Antenucci entra nel club delle triplette biancazzurre, l’ultimo in serie B fu Oriano Grop

Con la tripletta segnata in SPAL-Avellino 3-0, Mirco Antenucci è entrato nel ristretto club di giocatori che possono vantare tre gol nella stessa partita di campionato con la maglia della SPAL. Un circolo che comprende nomi decisamente illustri della storia spallina come Bizzarri e Cancellato e che in tempi recenti ha visto l’ingresso in grande stile di Marco Cellini, autore di tre triplette nel campionato di Lega Pro 2015-2016, rispettivamente contro Lucchese (3-0), Lupa Roma (1-5) e Savona (4-0). Record difficilmente eguagliabile, anche se Antenucci ha dimostrato di avere il potenziale per potercela fare.

Dal 2000 a oggi sono cinque, oltre ai già citati Cellini e Antenucci, i giocatori ad aver messo a referto tre o più gol in una singola partita di campionato.

* Fabio Artico, Cittadella-SPAL 3-3 del 27 aprile 2003 (Serie C1)
* Andy Selva, SPAL-Avellino 5-1 del 15 maggio 2005 (Serie C1)
* Giacomo Cipriani, Cremonese-SPAL 1-4 del 6 settembre 2010 (Lega Pro 1^ Div.)
* Rachid Arma (poker), SPAL-Pavia 4-0 del 12 ottobre 2011 (Lega Pro 1^ Div.)
* Gianmarco Zigoni, Ancona-SPAL 0-3 del 29 aprile 2015 (Lega Pro 1^ Div.)

Per trovare una tripletta di un giocatore spallino in serie B bisogna invece girare le pagine dell’almanacco fino alla stagione 1980-1981, quando la SPAL guidata da Titta Rota impattò per 3-3 contro il Foggia all’allora “Comunale” di Ferrara. In quella occasione il protagonista assoluto fu Oriano Grop, autore di tre gol in meno di mezz’ora per il temporaneo 3-0, prima della rimonta dei pugliesi.

Clandestino Pub Ferrara
Derby Sport Ferrara
0