L’ex spallino Stefano Vecchi sotto i riflettori: guiderà temporaneamente l’Inter dopo De Boer

stefano-vecchi_vic

Il primo novembre di cinque anni fa Stefano Vecchi era reduce con la SPAL da una pesante sconfitta per 3-1 sul campo del Monza, oggi si prepara a guidare nientemeno che l’Inter nella delicatissima trasferta di Europa League a Southampton, in programma giovedì sera. L’ex centrocampista (1999-2003) ed allenatore dei biancazzurri è stato infatti nominato come tecnico pro-tempore dell’Inter dopo la risoluzione del contratto di Frank De Boer. Vecchi è all’Inter dal 2014 e da allora ha guidato la formazione Primavera vincendo un Torneo di Viareggio (2015) e una Coppa Italia di categoria (2016).

Dopo aver archiviato la sua difficile esperienza con la SPAL 2011-2012 (l’anno della retrocessione ai playout col -8 in classifica e la successiva non-iscrizione), l’allenatore bergamasco ha guidato Sudtirol in Lega Pro e Carpi in serie B prima della chiamata del club meneghino. Con tutta probabilità occuperà la panchina della prima squadra dell’Inter per la sola partita di Europa League prima dell’arrivo di un altro tecnico. Stefano Pioli sembra essere il favorito.

Clandestino Pub Ferrara
Derby Sport Ferrara
0