Venerdì d’alta quota per il Kaos, al Pala Hilton Pharma arriva il Pescara in diretta tv

Fernandez

Venerdì sera al Pala Hilton Pharma di Ferrara (calcio d’inizio alle 20,45 – diretta su Sportitalia, emittente all’esordio assoluto nel panorama del calcio a 5 italiano) il Kaos Futsal ospita il Pescara nella quinta giornata del campionato di Serie A di calcio a 5, in quello che, numeri alla mano, è un vero e proprio scontro al vertice: gli estensi, infatti, sono attualmente secondi in classifica, la truppa di Colini, invece, è prima a punteggio pieno.

Big match che si preannuncia spettacolare, che però Fernandez -raggiunto telefonicamente per la consueta intervista della vigilia – non vuole caricare di troppe pressioni: “Il campionato è appena iniziato, quindi non può essere considerata come una partita decisiva”.

La squadra di patron Calzolari marcia spedita, continuando a cavalcare l’onda delle tre vittorie consecutive maturate con Real Rieti, Came Dosson e Cioli Cogianco. Ciononostante accusa due punti di ritardo in classifica dalla capolista abruzzese, dovuti al pari all’esordio con il Futsal Isola.

È giunto il momento di mettere la freccia per tentare il sorpasso? “Ci proviamo – continua l’allenatore galiziano ex Marca e Luparense -. Noi giochiamo sempre a visto aperto, mentre loro tante volte puniscono gli avversari sugli sbagli sfruttando delle ripartenze fulminee: questi penso che possano essere gli ingredienti fondamentali per far sì che nasca una partita entusiasmante. Lo spettacolo è garantito perché si troveranno di fronte due squadre che tenteranno di divertire gli spettatori”.

Kaos ancora non al completo, ma almeno rientra bomber Kakà. In settimana il gruppo non ha avuto a disposizione tutti gli uomini in rosa, tra infortuni e giocatori convocati nelle rispettive nazionali come Peric, Ercolessi e Schininà. “Il rientro di Kakà è garantito – conclude Fernandez – quello degli altri invece no. Ma questo non mi preoccupa perché ho parecchia fiducia negli Under 21: stanno dando una grossa mano alla squadra, come era previsto, e rappresentano già una bella realtà”.

Clandestino Pub Ferrara
Derby Sport Ferrara
0