Allenatori a confronto, Semplici: I ragazzi mi stanno stupendo. Venturato: Più giusto il pari

La partita tra Cittadella e SPAL segna il ritorno alla vittoria esterna dei biancazzurri. Nelle parole dei due allenatori, Venturato e Semplici, il racconto della partita.

LEONARDO SEMPLICI
“Nel primo tempo abbiamo espresso un buon calcio, applicando ciò che avevamo provato durante la settimana. Nel secondo tempo ci siamo un po’ troppo schiacciati in area subendo il gol dell’avversario su un tiro deviato da un nostro difensore. Sicuramente siamo stati bravi a reagire e a segnare il vantaggio. I ragazzi partita dopo partita mi stanno stupendo: so di avere un buon gruppo composto da ragazzi ottim, ma prestazioni così testimoniano la bontà del lavoro svolto finora. Ed è importante perché dicembre segna il cammino che una squadra potrà fare durante il campionato ed un pubblico così è sicuramente aiuterà di certo”.

ROBERTO VENTURATO
“Abbiamo affrontato una squadra molto forte, fornendo una prestazione tutto sommato positiva. Le ingenuità ci hanno condannato: concedendo l’arma più temibile della SPAL, le ripartenze. Su due di queste la squadra biancazzurra ci ha puniti e su una terza per poco non segnava il terzo gol. Ed è questo che ha fatto sì che il pareggio, risultato a mio avviso più giusto, non fosse quello finale”.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0