Vittoria scaccia-crisi? Trullo e Bulgarelli ci sperano: Ora dobbiamo confermarci

L’obiettivo della Bondi alla vigilia della sfida contro Recanati era scacciare la paura ed a giudicare dalle parole spese in sala stampa da coach Trullo e dal presidente Bulgarelli l’obiettivo dovrebbe essere stato raggiunto.

TONY TRULLO
“Sicuramente paghiamo il nervosismo delle sette sconfitte consecutive, di cui tre perse negli ultimi secondi. Siamo stati bravi a risalire da un brutto primo quarto in cui Recanati è arrivata sopra anche per 24-7. Non abbiamo sempre eseguito benissimo le giocate, però abbiamo voluto la vittoria a tutti i costi. Questa era una partita determinante, in cui bisognava vincere e siamo stati bravi a non mollare mai. In questo momento abbiamo distaccato un po’ Recanati dall’ultima posizione in classifica, tuttavia bisogna ricordare che loro venivano da più di una partita giocata punto a punto e sono reduci dalla vittoria nell’ultima in casa contro Mantova. Nel finale abbiamo nuovamente perso una palla con Bowers che poteva costarci carissimo, dato che avremmo buttato l’ennesima partita che sul +5 (84-79) a poco più di un minuto da giocare era in mano nostra. Ancora non siamo tranquilli e non riusciamo ad esprimerci al meglio come quando vincevamo ad inizio campionato. Il futuro è la partita contro Forlì, un’altra gara importantissima se non decisiva, dato che in questo momento è uno scontro diretto. Vincendo quella e magari ribaltando la differenza canestri dall’andata, potremmo ritornare a respirare un po’ più di ossigeno. Se iniziassimo a vincere qualche partita, troveremmo quella serenità che ci permetterà di giocare la pallacanestro frizzante vista nella prima parte di campionato. La prova di Roderick? Una buona partita, spesso ha giocato anche da playmaker ed a volte per questo motivo ha fatto un po’ di confusione però è stata sicuramente una delle sue migliori finora. Sono contento che abbia realizzato il tiro della vittoria, quando domenica a Verona le sue scelte di tiro nell’ennesimo finale testa a testa potevano essere rivalutate. Oltre a Roderick siamo andati a referto con cinque giocatori in doppia cifra. Non saremo belli come all’inizio, ma è comunque un dato da segnalare.”

FABIO BULGARELLI
“Una partita in cui contava solo vincere e così è stato. Devo fare un sentito ringraziamento ai tifosi che questa sera sono stati il sesto uomo in campo: hanno sostenuto sempre la squadra anche dopo un bruttissimo inizio di partita. Restiamo vigili dopo questa vittoria, che a mio giudizio scaccia un po’ i fantasmi dentro noi stessi. Vincere dopo sette sconfitte consecutive non era certamente facile, adesso dobbiamo eliminare la paura e ritrovare la serenità. Stasera ho visto degli accenni crescita da parte di tutti i giocatori, ci teniamo stretti questi miglioramenti ed andiamo avanti. Il bilancio a metà stagione? Sicuramente non è dei migliori, con quest’ultima vittoria possiamo auspicare ad un 2017 di crescita e passare un capodanno più sereno. Il mese di gennaio sarà a mio modo di vedere decisivo per il futuro del campionato. Abbiamo davanti a noi degli appuntamenti da non poter fallire assolutamente e dovremo sfruttarli per poter mettere il più possibile del fieno in cascina.”

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0