Floccari, esordio col botto! Lazzari è una garanzia, Schiattarella mette a bilancio due assist

La SPAL riprende da dove aveva finito, con una prestazione di grande organizzazione e solidità che la portano al secondo posto in classifica. Gol all’esordio per Sergio Floccari, ma la copertina se la meritano un Lazzari come al solito incontenibile sulla destra, una difesa precisa nelle chiusure e gli esperti Schiattarella e Antenucci, oggi come non mai al servizio dei compagni.

MERET 6,5 – Partita con luci e ombre per il giovane portiere spallino, con alcune uscite così così, soprattutto nella ripresa. Il grande intervento a dieci minuti dalla fine su Cissè vale però l’ampia sufficienza in pagella.

BONIFAZI 7 – Sbaglia poco o niente e anche palla al piede si lascia ammirare, come nell’incursione a fine primo tempo.

VICARI 7,5 – Gestisce bene le operazioni dietro, chiudendo bene sia con i piedi che di testa. A due minuti dalla fine della prima frazione di gioco trova anche il gol del vantaggio di testa che impreziosisce la sua prestazione.

GIANI 7 – Uno dei leader di questa squadra. In difesa non commette sbavature e in attacco, col suo sinistro, sollecita un paio di volte la difesa campana, non sempre attenta nel chiudere al limite dell’area sui calci da fermo.

LAZZARI 7,5 – La sosta non sembra nemmeno averla fatta, lui. Sulla destra, soprattutto nei primi quarantacinque minuti, è letteralmente imprendibile per Venuti ed anche in copertura è sempre attento.

SCHIATTARELLA 7,5 – Come al solito a centrocampo fa il bello e il cattivo tempo con la sua grande classe; alterna bella giocate e inserimenti a qualche errore, ma sui due gol gli assist a referto sono suoi.

PONTISSO 6,5 – Schierato in campo a sorpresa, offre una prestazione diligente nel primo tempo, mentre nella ripresa esce con personalità alla distanza. (dal 27′ s.t. ARINI 6,5 – Nei momenti in cui c’è da lottare Semplici lo chiama sempre in causa e lui risponde presente).

MORA 6,5 – Nel primo tempo è meno intraprendente del solito e si segnala per alcuni lanci degni di nota. Nel secondo tempo sfiora il gol in un paio di occasioni nitide.

DEL GROSSO 6,5 – Cresce col passare del tempo, soprattutto nella metà campo avversaria, dove mette in mezzo diversi palloni interessanti col suo mancino, oltre a sfiorare il gol intorno alla mezz’ora del primo tempo. (dal 40′ s.t. CREMONESI s.v.).

FINOTTO 6 – L’arrivo di Floccari lo sprona parecchio e soprattutto nei primi quarantacinque minuti si dà un gran da fare. Dopo l’intervallo, però, si mangia almeno un paio di gol clamorosi che gli costano mezzo voto in meno. (dal 19′ s.t. FLOCCARI 7 – Segna subito all’esordio, e proprio sotto la Ovest, ritrovando il gol dopo quasi nove mesi di astinenza realizzativa; non manca, inoltre, di mettere tanta esperienza al servizio dei compagni).

ANTENUCCI 7 – Non entra nelle statistiche principali, cioè gol e assist, ma compie un grande lavoro sporco, cercando sempre di collegare il gioco del centrocampo con l’attacco biancazzurro.

SEMPLICI 7,5 – La SPAL è la stessa che aveva lasciato quasi un mese fa, segno che il lavoro svolto nel ritiro della Borghesiana è stato buono. Nella formazione iniziale regala almeno tre sorprese e i suoi lo ripagano ampiamente in campo. Da segnalare, inoltre, come ormai gli allenatori avversari adattino sistematicamente il loro modulo di gioco, confermando la bontà del suo impianto tattico.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0