Per Giacomo Poluzzi una sorta di ritorno al passato: ingaggiato il portiere ex Giacomense

A ventiquattro ore dai saluti con Paolo Branduani, la SPAL ha prelevato Giacomo Poluzzi dalla Fidelis Andria come sostituto. Il portiere nativo di Bologna ha firmato un contratto fino al giugno 2019. Poluzzi non è un volto nuovo per l’attuale dirigenza visto che nel suo curriculum può vantare quattro stagioni di militanza nella Giacomense, l’ultima proprio nel 2012-2013 prima del trasloco della squadra a Ferrara. Particolare non indifferente perché quattro stagioni con la stessa maglia sono il requisito per registrare un cosiddetto “giocatore bandiera”, profilo che non ricade nel conto dei 18 calciatori “over” che si possono inserire nella lista della Lega di Serie B. Poluzzi verrà presentato nella giornata di mercoledì con una conferenza stampa.

(foto dall’ufficio stampa di SPAL 2013)

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0