Trasferta di Vicenza, l’Osservatorio ha detto sì. La SPAL non si sbilancia: Aspettiamo l’ufficialità

La seconda riunione giornaliera dell’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive ha finalmente dato l’esito sperato: i tifosi della SPAL potranno andare in trasferta a Vicenza questo sabato, anche in treno. Il via libera è maturato nel tardo pomeriggio dopo un’altra giornata estenuante, in cui si era registrato un rinvio dopo la prima riunione tenuta in mattinata. L’ufficializzazione della decisione appare imminente, anche se allo stato attuale NON è ancora chiaro SE siano state poste limitazioni o condizioni in merito all’acquisto dei biglietti. Con tutta probabilità la prevendita potrà aprire nella mattinata di giovedì.

Aggiornamento delle 18.04: il capo di Gabinetto della Questura di Vicenza ha parlato della decisione dell’Osservatorio con i colleghi di VicenzaToday.it: “Vista la particolarità della tifoseria ci saranno diversi rinforzi in aggiunta rispetto alle partite con più tifosi. Poi sul modello standard di sicurezza dipenderà se gli arrivi saranno in treno oppure in pullman. Aspettavamo la conferma da Roma e per questo venerdì ci sarà il tavolo tecnico per definire i dettagli”.

Aggiornamento delle 19.50: sul sito dell’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive è stato pubblicato il testo della determinazione 3/2017, relativa alla riunione odierna tenuta a Roma. Ovviamente tra le partite sotto osservazione figura anche Vicenza-SPAL e per questa vengono stabilite alcune prescrizioni:

Il quinto e ultimo punto di fatto lascia aperti diversi interrogativi, in quanto l’ultima parola sulle misure specifiche spetterà al GOS programmato presso la Questura di Vicenza. Tuttavia il primo dei cinque punti lascia intendere che la vendita potrebbe essere riservata ai soli possessori di Tessera del Tifoso, senza la possibilità di applicazione dell’iniziativa “Porta un amico”.

Aggiornamento delle 20.20: la SPAL ha rilasciato una nota ufficiale dai toni molto prudenti. “Dopo una lunga giornata, la società SPAL 2013 srl rimane in attesa dell’ufficialità alla trasferta dei tifosi per Vicenza, dove sabato 28 gennaio la squadra di mister Leonardo Semplici giocherà contro i padroni di casa. Il clima pare positivo, ma fino al via libera ufficiale, che dovrebbe arrivare nella mattinata di domani, giovedì 26 gennaio, tutto rimane sospeso. Al momento dell’ufficialità, sarà attivata anche la prevendita“.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0