New Team annuncia la partnership con Ghedini Attachments: Abbiamo valori in comune

Trovare aziende in grado di investire con convinzione nel calcio femminile è cosa abbastanza rara, per cui non sorprende che la New Team abbia annunciato con un certo entusiasmo la nuova partnership con Ghedini Attachments, azienda con sede a Santa Maria Codifiume (Ferrara) che realizza e produce attrezzature raccomandate per lavori in agricoltura, manutenzione del verde e del paesaggio.

“La partnership nasce da valori condivisi – fanno sapere dalla New Team – in cui impegno e dedizione sono le fondamenta per un lavoro di squadra strategico. Il calcio femminile è in crescita, la New Team è consolidata nel campionato Nazionale di serie B e prepara le giovani atlete nella crescita del loro percorso sia individuale che sportivo, così come Ghedini Attachments guida le nuove generazioni al conseguimento degli obiettivi lavorativi attraverso una sana competizione e spirito di sacrificio”.

Fondata nel 1984, Ghedini Attachments produce da oltre trent’anni un’ampia gamma di accessori per macchine movimento terra: decespugliatori, piastre vibranti e molto altro, rifornendo numerosi paesi e partecipando a diverse fiere in tutto il mondo. “La cura e la soddisfazione del cliente – sottolineano – sono i presupposti per un processo di continua innovazione dell’azienda che non fatica ad accontentare le numerose richieste, prestando attenzione all’utilità e alla finalità del prodotto. L’esperienza si mescola al valore aggiunto dell’eccellenza del Made in Italy, per dare origine a un risultato concreto. Qualità e abilità uniscono queste due realtà territoriali, differenti nei settori ma con la stessa ambizione: segnare il gol decisivo che porterà entrambe le squadre a vincere lo scetticismo ed a battere la concorrenza”.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0