Tagliati i biglietti del settore ospiti? La SPAL smentisce: Voci fuorvianti, lavoriamo per i tifosi

Quello di martedì è stato un altro pomeriggio abbastanza concitato per la Ferrara che tifa SPAL. Dopo il repentino sold-out dei biglietti per la partita col Frosinone e la conseguente ondata di malcontento generata da tutti quelli rimasti senza, è arrivata proprio da Frosinone l’indiscrezione di un possibile taglio dei tagliandi a disposizione dei ciociari. Come segnala TuttoFrosinone, si passerebbe da una disponibilità di 1.200 a circa 850.

Simile informazione ha immediatamente innescato supposizioni su questa scelta, facendo ipotizzare che la SPAL stia provando una sorta di tutto per tutto per posizionare 3-400 tifosi extra in una porzione di gradinata. Appena questo genere di teoria ha iniziato a circolare, da via Copparo è arrivato un comunicato di (parziale) smentita: “Nelle ultime ore, sono uscite diverse e fuorvianti voci in relazione alla partita SPAL-Frosinone di domenica 26 marzo. SPAL 2013 srl comunica che qualsiasi di queste voci al di fuori delle comunicazioni ufficiali riportate dal sito biancazzurro non corrispondono alla realtà. La società sta lavorando nell’interesse dei tifosi, attraverso valutazioni con tutti gli organi ed enti della città di Ferrara. In caso di novità, notizie od aggiornamenti usciranno ufficialmente dai canali societari, ovvero sito e social network“.

Se si analizza la scelta delle parole del comunicato, quel “La società sta lavorando nell’interesse dei tifosi, attraverso valutazioni con tutti gli organi ed enti della città di Ferrara” lascia intuire che qualcosa sta bollendo in pentola e che in caso di sviluppo positivo qualche novità potrebbe esserci. Non è comunque un mistero che già tempo addietro la dirigenza avesse aperto un confronto con le autorità cittadine per aprire una porzione di gradinata per il big match col Frosinone. Idea che sembrava definitivamente archiviata dopo le parole pronunciate nella conferenza stampa congiunta SPAL-amministrazione comunale dello scorso 10 marzo.

Considerato che allo stato attuale sono stati venduti già 661 biglietti per il settore ospiti, non è detto che l’eventuale limitazione a 850 possa venire effettivamente incontro alla reale richiesta proveniente da Frosinone.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0