Rimonta e ritorno alla vittoria per la New Team: i tre punti mancavano da più di tre mesi

Tre mesi e mezzo d’astinenza potevano bastare: contro il Gordige la New Team ha finalmente ritrovato la vittoria che mancava dal 15 gennaio e soprattutto ha spezzato una pesante serie di sei sconfitte consecutive. Decisivi i gol di Montorio e Grassi nella ripresa.

Le assenze continuano a condizionare la squadra di mister Baroni, priva di Gilli, Pesci e Pedevilla: il tecnico quindi deve fare di necessità virtù soprattutto in difesa e come se non bastasse vede la sfortuna presentare ulteriormente il conto con l’infortunio di Fratini in avvio di partita. Il Gordige non combina granché, ma passa comunque in vantaggio a metà del primo tempo con un’azione di contropiede. La New Team reagisce, anche se la dea bendata proprio non ne vuole sapere di accogliere le estensi tra le proprie braccia viste le traverse colpite da Montorio e Dubbioso. I legni però indicano che la rimonta è possibile e lo dimostra il gol dell’1-1 firmato poco prima della mezz’ora da Montorio. La capitana della New Team, appena rientrata dopo la frattura al naso, è poi costretta ad abbandonare il campo dopo un intervento da parte di un’avversaria. Pur senza una delle sue leader, la squadra di Baroni continua a provarci e alla fine viene premiata con il gol-vittoria messo a segno da Grassi poco prima del novantesimo.

CLASSIFICA: Sassuolo 54, Vittorio Veneto 54, Castelvecchio 45, Calcio Padova 44, Marcon 39, Perugia 30, Fed. Sammarinese 27, Arezzo 27, New Team 27, Imolese 22, Udinese 16, Virtus Padova 13, Gordige 10, Pescara 8.

Gordige-New Team 1-2 (pt 1-0)

Gordige: Shkira, Bondesan, Manin, Pivetta, Trombin, Candiani, Sacchetto, Trombin, Pibon, Cerato, Conventi. All: Bernardi.
New Team: Orlandi, De Candia, Fratini (dal 15′ p.t. Pedevilla), Ansaloni, Braga, Marchi (dal 15′ s.t. Macinenti), Dubbioso, Grassi, Montorio (dal 29′ s.t. Pagano), Chierici, Filippini. All: Baroni

RETI: 18′ p.t. Pibon (G), 28′ s.t. Montorio (N), 44′ s.t. Grassi (N).

0