La Sampdoria sveglia la SPAL dal sogno playoff: 1-3 in via Copparo, zona spareggi a -5

Lo scontro diretto in chiave playoff se lo aggiudica la Sampdoria: i blucerchiati hanno fatto valere tutto il loro potenziale offensivo, colpendo due volte nel primo tempo con Baumgartner e chiudendo in pieno recupero con Cioce. In mezzo c’è stato il gol della speranza di Boccafoglia, ma anche l’espulsione dello stesso difensore spallino. La squadra di Rossi ce l’ha messa tutta, ma l’affermazione dei liguri è meritata. Restano due giornate al termine del campionato e serve un’impresa per agganciare l’ultimo posto disponibile per i playoff, attualmente occupato dall’Hellas Verona a quota 47. La SPAL è distante cinque lunghezze.

LINK: I risultati della 24^ giornata nel girone A e la classifica.

SPAL-Sampdoria 1-3 (pt 1-2)

SPAL (3-5-2): Thiam; Boccafoglia, Equizi, Ferrari; Strefezza, Artioli, Eklu Shaka, Di Pardo, Picozzi; Ubaldi (dal 38′ s.t. Cigognini), Vago (dall’11’ s.t. Scarparo). A disp.: Seri, Granziera, Foschini, Anostini, Righetti, Cantelli, Boreggio, Mastromattei, Balboni. All.: Rossi.

Sampdoria (4-3-3): Krapikas; Tomic (dal 30′ s.t. Oliana), Amuzie, Criscuolo (dal 16′ s.t. Gabbani), Pastor; Leverbe, Tessiore, Baumgartner; Balde, Cioce, Vrioni (dal 45′ s.t. Tissone). A disp.: Cavagnaro, Gilardi, Romei, Ejjaki, Testa, Gomes. All.: Pedone.

Arbitro: sig. Candeo di Este; assistenti: Sartori di Padova e Zanetti di Portogruaro.
RETI: 10′ e 34′ p.t. Baumgartner (Sa), 47′ p.t. Boccafoglia (Sp), 47′ s.t. Cioce (Sa).
Ammoniti: Krapikas (Sa), Boccafoglia (Sp), Di Pardo (Sp), Criscuolo (Sa), Shaka (Sp), Balde (Sa).
Espulsi: Boccafoglia (Sp) al 9′ s.t. per somma di ammonizioni.
Note: manto erboso sintetico, giornata umida con lievi precipitazioni. Angoli: 4-3. Recupero: 3′ p.t., 5′ s.t.

Azioni salienti 1° tempo:

2′ Primi brividi per la SPAL: Vrioni da posizione defilata tira in porta, ci pensa la difesa spallina a deviare in corner.
10′ Vantaggio blucerchiato: Baumgarter si getta su un cross proveniente dalla fascia e batte Thiam da posizione ravvicinata. Non impeccabile la difesa spallina, che si fa infilare troppo facilmente.
13′ Ci prova Shaka dalla distanza, ma Krapikas blocca la sfera senza problemi. Reagiscono subito i padroni di casa, che non si lasciano demoralizzare e tornano all’attacco.
16′ Parata miracolosa di Thiam! Vrioni serve al centro Baumgartner, che centra lo specchio ma trova l’estremo difensore spallino a negargli la gioia del gol.
21′ Strefezza prova ad accorciare le distanze da calcio di punizione, ma la sua conclusione finisce lontana dall’incrocio. SPAL che rimane sotto.
30′ Baumgartner cerca il raddoppio con un tiro dalla distanza, Thiam raccoglie il pallone senza problemi. La Sampdoria si rende sempre pericolosa quando arriva in zona gol.
34′ Raddoppio della Sampdoria! Baumgartner viene smarcato bene in mezzo all’area dopo una ripartenza e insacca la sfera con un tiro preciso e rasoterra. Niente da fare per Thiam, che rimane immobile a guardare la rete gonfiarsi.
39′ Occasione clamorosa per Vrioni: l’attaccante blucerchiato arriva di testa sul cross di Cioce, ma devia il pallone sopra la traversa. Pochi centimetri separano la Sampdoria dal terzo gol!
47′ Gol della SPAL! Boccafoglia avanza palla al piede, supera un difensore e si accentra, trovando la conclusione: il suo tiro finisce nell’angolino basso, dove Krapikas non può arrivare. I biancazzurri rientrano in partita.
48′ Si chiude sul 2-1 per la Sampdoria il primo tempo. I blucerchiati iniziano alla grande e finora sono padroni del gioco, ma proprio nel momento più buio dell’incontro Boccafoglia riaccende le speranze spalline. Nel secondo tempo ci sarà da divertirsi!

Azioni salienti 2° tempo:

3′ Occasione SPAL: Strefezza prova la conclusione da fuori area, ma trova una deviazione fortunata della difesa avversaria. La sfera sfiora il palo e finisce in corner.
9′ Espulso Boccafoglia per somma di ammonizioni: il difensore spallino atterra in maniera irregolare Vrioni, partito in sospetta posizione di fuorigioco. SPAL in dieci uomini.
17′ Grande opportunità sui piedi di Ubaldi! Artioli lo serve da calcio di punizione, mettendolo a tu per tu con Krapikas, ma il suo tiro finisce sull’esterno della rete.
20′ Ancora brividi per i blucerchiati: Strefezza recupera un pallone insidioso in area e tira in porta, ma la conclusione viene rimpallata sui piedi di Ubaldi, che colpisce la sfera in malo modo mettendo in difficoltà Krapikas, costretto a rifugiarsi in angolo. Comincia a perdere qualche colpo la retroguardia genovese.
23′ Manca clamorosamente il colpo del KO la Sampdoria! Thiam esce malissimo sul cross di Cioce, ma riesce a recuperare su Balde, che tira troppo tardi e si vede deviare la conclusione in corner. La porta era completamente sguarnita.
25′ Ancora brividi nelle retrovie spalline: Vrioni centra lo specchio a porta vuota, ci pensa Equizi a salvare la sfera sulla linea.
28′ Altra ripartenza ligure, altro pericolo! Vrioni supera Thiam e tira in porta, ma la conclusione scheggia il palo e finisce sul fondo. Sospetta la posizione del numero undici, ma il guardalinee non alza la bandierina.
33′ Reazione della SPAL: Artioli recupera un goffo rinvio di Krapikas, ma si defila troppo e la conclusione viene bloccata con sicurezza dal portiere genovese.
36′ Altro rimpianto per i blucerchiati! Vrioli viene liberato in posizione regolare e si ritrova solo davanti a Thiam: il tiro potente sbatte sul palo esterno e finisce sul fondo. Ospiti ancora una volta ad un passo dal 3-1.
43′ Non si contano più le occasioni degli ospiti: Vrioli supera ancora una volta Thiam, non impeccabile nelle uscite oggi, e serve al centro Baumgartenr, che tira in porta, ma trova Thiam a bloccargli la conclusione in due tempi. Rimane in gioco la SPAL.
47‘ Chiude il match la Sampdoria! Cioce si fionda su un cross al centro dell’area ferrarese e non sbaglia, mettendo a segno il gol del 3-1. Questa volta Thiam non può evitare la rete.
50’ Dopo cinque minuti di recupero termina 3-1 per la Sampdoria lo scontro diretto con vista playoff.

0