Per ora niente accampamenti: la prevendita per SPAL-Pro NON inizierà martedì 2 maggio

Chi stava meditando di montare la tenda fuori dai botteghini dal Paolo Mazza farebbe bene a cambiare idea perché martedì NON sarà il giorno di apertura della prevendita per SPAL-Pro Vercelli di domenica prossima. Lo ha puntualizzato la stessa società con un breve comunicato sul proprio sito ufficiale, in cui si specifica che non c’è ancora una data di inizio per la vendita dei biglietti e che “La distribuzione dei tagliandi non partirà sicuramente domani, martedì 2 maggio”.

L’ipotesi di un’apertura nella giornata di martedì 2 era circolata fin da sabato pomeriggio per via di un’ipotesi formulata da Simone Colombarini nel corso di un’intervista nella sala stampa del “Picco” di La Spezia. Considerato il tentativo di ottenere l’apertura in deroga dell’intera gradinata (non è previsto un grande afflusso di tifosi da Vercelli) è comprensibile che i tempi si possano allungare. Vale la pena di ricordare come l’apertura della gradinata non dipenda da SPAL o dal Comune, ma dalla Commissione Provinciale di Vigilanza sui Locali di Pubblico Spettacolo, un organo nominato dalla prefettura che comprende il sindaco, rappresentanti di questura e vigili del fuoco, oltre che tecnici con diverse competenze.

0