Può essere la domenica buona, dipende anche dalle altre: tutte le combinazioni possibili

Le vittorie di Hellas Verona e Frosinone nei rispettivi impegni della 39^ ha abbassato di un pochino le probabilità di vedere la SPAL in serie A domenica 7 maggio, ma queste restano comunque piuttosto elevate grazie al confortante vantaggio di +5 e +6 sulle due inseguitrici.

Nel quarantesimo turno il calendario riserverà uno spezzatino che consentirà alla SPAL di giocare conoscendo già il destino delle altre squadre impegnate nella corsa promozione e playoff (domenica ore 17.30), vantaggio non da poco in una situazione del genere. Si parte già venerdì 5 maggio alle 20.30 con Perugia-Spezia, per poi proseguire sabato alle 15 con Frosinone-Trapani e Virtus Entella-Hellas Verona. Ecco il quadro delle combinazioni in ordine cronologico.

Se il Perugia vince contro lo Spezia:
– la sorte della SPAL dipende ancora dai risultati di Hellas e Frosinone.
Se il Perugia pareggia:
– alla SPAL serve la vittoria con la Pro Vercelli (+16) per avere la certezza di non prendere parte ai playoff.
Se il Perugia perde:
– alla SPAL serve comunque la vittoria contro la Pro Vercelli (+17) per lo stesso motivo sopra descritto.

nel caso tutto dipendesse da Hellas e Frosinone…
(NB: non sono condizioni che si devono realizzare contemporaneamente. Es.: se il Frosinone pareggia, l’Hellas vince e la SPAL fa tre punti… si festeggia)

Se il Frosinone vince contro il Trapani:
– festa rinviata.
Se il Frosinone pareggia:
– alla SPAL serve la vittoria contro la Pro Vercelli.
Se il Frosinone perde:
– alla SPAL serve almeno il pareggio.

Se l’Hellas vince a Chiavari:
– festa rinviata.
Se l’Hellas pareggia:
– alla SPAL serve la vittoria contro la Pro Vercelli.
Se l’Hellas perde:
– alla SPAL serve comunque solo la vittoria contro la Pro Vercelli.

Attenzione anche a Benevento e Cittadella, ma con i veneti impegnati solamente lunedì sera (quindi a risultato della SPAL già acquisito) concentriamoci sui campani.

Se il Benevento vince ad Ascoli:
– alla SPAL serve la vittoria con la Pro Vercelli (+16) per avere la certezza di non prendere parte ai playoff.
Se il Benevento pareggia:
– alla SPAL basta un pareggio per tenere aritmeticamente i giallorossi a distanza di sicurezza fino a fine campionato.
Se il Benevento perde:
– Anche una sconfitta della SPAL non permetterebbe ai campani, eventualmente quarti, di arrivare a fine campionato con meno di 10 punti di distacco dai biancazzurri.

0