Di Marzio: Il Chievo pensa a Vagnati. Per il dg presto si potrebbe parlare di rinnovo

Non sembra essere il caso di agitarsi come accaduto a dicembre col caso-Parma, ma pare che ancora una volta Davide Vagnati possa essere oggetto di attenzione da parte di altre squadre. A segnalare l’interesse da parte del Chievo Verona è il giornalista di Sky Sport Gianluca Di Marzio, che colloca Vagnati tra le prime scelte della società clivense per il dopo-Nember. Incassato il “no” da parte di Stefano Marchetti – che ha rinnovato col Cittadella – il favorito per il posto sarebbe l’attuale ds del Carpi Giancarlo Romairone, ma pare che il dg spallino venga quantomeno tenuto in considerazione.

Vale la pena ricordare che Vagnati è ufficialmente sotto contratto con la SPAL fino a giugno 2018 in virtù del rinnovo datato maggio 2016. Nel dicembre scorso, al momento di annunciare la sua permanenza a Ferrara di fronte alle lusinghe del Parma, il dg biancazzurro aveva rivelato di aver declinato una proposta di estensione e adeguamento del contratto. L’argomento di fatto è stato congelato col proposito di riparlarne a mente fredda una volta concluso il campionato. Alla luce di questo e altri potenziali altri corteggiamenti, le parti potrebbero decidere di sedersi a un tavolo molto presto.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0