Gazzoli rescinde col Vicenza, strada spianata per l’arrivo alla SPAL come direttore generale

Con tutta probabilità non sarà necessario aspettare il mese di luglio per vedere Andrea Gazzoli dalle parti di via Copparo per acquisire familiarità col suo nuovo incarico di direttore generale della SPAL.

Nella giornata di giovedì è stata infatti ufficializzata dal Vicenza la risoluzione del contratto che legava Gazzoli ai biancorossi fino al prossimo 30 giugno. Fino al primo luglio, per ragioni regolamentari, la SPAL non potrà annunciare l’approdo a Ferrara del nuovo dg, ma ormai tutti i segnali puntano in quella direzione. Gazzoli andrà quindi a potenziare i quadri dirigenziali biancazzurri, consentendo a Davide Vagnati di occuparsi quasi esclusivamente dell’area tecnica.

0