I bookmakers hanno già sfornato le quote degli esoneri: Semplici finisce nella top 5

Il campionato è ancora lontano dal cominciare e tante squadre sono ancora in alto mare col mercato, eppure alcune agenzie di scommesse hanno già iniziato a quotare i possibili esoneri della serie A 2017-2018. Considerato che è coinvolta anche la SPAL, è naturale dare un’occhiata – per puro divertimento – al destino che i bookmakers pronosticano per mister Semplici.

Come prevedibile, il tecnico spallino è nella top 5 delle panchina traballanti ancora prima di iniziare con una quota di 2.50. Condivide la stessa sorte di Davide Nicola, allenatore del Crotone. A guidare la truppa è Ivan Juric del Genoa con addirittura 1.80, dietro di lui Fabio Pecchia dell’Hellas Verona con 1.90, mentre sul terzo gradino di questo strano podio si collocano Marco Baroni del Benevento (amico e concittadino di Semplici) e Massimo Rastelli del Cagliari con 2.15.
Il terzo esordiente in serie A, Christian Bucchi del Sassuolo, viene quotato a 3, superando addirittura Giampaolo della Samp e affiancandosi a un collega di lungo corso come Gigi Delneri.

Di seguito la tabella comparativa stilata dal sito specializzato Superscommesse.it:

 

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0