Super-colpo del Kleb nel giorno del raduno: ingaggiato l’americano Mike Hall

Quella che sembrava una delle più classiche sparate del mercato estivo, si è invece trasformata in realtà: il Kleb Basket Ferrara ha ufficializzato l’ingaggio di Mike Hall. Il lungo 33enne di Chicago (Illinois) ha firmato un contratto che lo legherà alla squadra del presidente Fabio Bulgarelli per un anno. Ora coach Alberto Martellossi ha a disposizione un go-to-guy dal curriculum eccezionale.

L’ala forte ex, tra le altre, di Milano, Teramo e Biella (con la cui casacca ha chiuso l’ultima stagione sportiva dominando la regular season, mettendo a referto statistiche da fare strabuzzare gli occhi: 14 punti, 13 rimbalzi ed oltre tre assist ad ogni allacciata di scarpa) non ha certo bisogno di chissà quali presentazioni.

Hall (203 centimetri per 104 chilogrammi) non essendo un colosso preferisce giocare sul perimetro piuttosto che le pitturato. Ma è un giocatore che sposta gli equilibri perché dispone di un talento che gli permette di uscire dagli schemi e tecnicamente è in grado di avere un forte impatto in ogni aspetto del gioco. Essendo naturalizzato irlandese, quindi in possesso di un prezioso passaporto comunitario (ottenuto nel 2013 grazie alla moglie), permette alla Bondi di risparmiare l’utilizzo di un visto. A poche ore dal raduno, il Kleb Basket Ferrara sta accelerando i tempi per averlo a disposizione il prima possibile, magari già per il ritiro a Loiano.

foto: http://www.pallacanestrobiella.it/

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0