Antenucci su Instagram: Ho sempre voluto rimanere qui, a Ferrara io e la famiglia stiamo bene

Ora che il polverone si è posato al suolo e il mercato è chiuso, Mirco Antenucci ha scelto di fare la sua prima dichiarazione pubblica sull’intrigo di mercato che lo ha visto protagonista nelle scorse settimane. L’attaccante molisano ha pubblicato un post su Instagram per ribadire la volontà di rimanere a Ferrara nonostante la ricca offerta ricevuta dall’Empoli.

È un po’ di tempo che non mi faccio sentire… ho aspettato il primo giorno di settembre, ora che il calciomercato è (finalmente) concluso. Il desiderio del sottoscritto è sempre stato quello di rimanere a Ferrara, in questo club e in questa città (nonostante un offerta molto importante per me e per la società). Qui, dove ho trascorso un anno indimenticabile, vincendo un campionato che rimarrà nella storia della Spal, conquistando una Serie A che ora voglio godermi sul campo. Qui, dove in questi mesi ho ricevuto continui attestati di stima dalla gente che mi fermava in giro per le strade e da chi mi ha scritto tramite i social chiedendomi di rimanere. Sono dimostrazioni di affetto che fanno piacere e che mi legano ancor di più ad una realtà come questa, dove io e la mia famiglia stiamo benissimo. Grazie a tutti e forza Spal!“. 

 

È un po’ di tempo che non mi faccio sentire…ho aspettato il primo giorno di settembre, ora che il calciomercato è (finalmente) concluso. Il desiderio del sottoscritto è sempre stato quello di rimanere a Ferrara, in questo club e in questa città(nonostante un offerta molto importante per me e per la società) Qui, dove ho trascorso un anno indimenticabile, vincendo un campionato che rimarrà nella storia della Spal, conquistando una Serie A che ora voglio godermi sul campo. Qui, dove in questi mesi ho ricevuto continui attestati di stima dalla gente che mi fermava in giro per le strade e da chi mi ha scritto tramite i social chiedendomi di rimanere. Sono dimostrazioni di affetto che fanno piacere e che mi legano ancor di più ad una realtà come questa, dove io e la mia famiglia stiamo benissimo. Grazie a tutti e forza Spal! 7⃣ ⚪🔵 #spal #ferrara #7 #SerieA #illupodiroccavivara #nontifoperglisquadronimatifote

A post shared by Mirco Antenucci⚓️💛7⃣ (@anteseven7) on

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0