Prima vittoria e prime indicazioni per la 4 Torri: sconfitta Monselice per 3-1 in amichevole

Test superato per la 4 Torri Volley, che mercoledì sera è scesa in campo al palasport per la sua prima amichevole stagionale contro la TMB Monselice. I ferraresi, reduci dai primi venti giorni di preparazione precampionato, hanno portato a casa una vittoria per 3-1 contro i padovani senza eccessive difficoltà e con il contributo di tutta la rosa granata.

I primi due set sono stati disputati da quella che con ogni probabilità sarà la formazione titolare di coach Martinelli durante il campionato: Bernard e Bragatto al centro, Vanini in regia, Fontana e Bortolato in banda, Casaro opposto e Poli ai limiti della difesa. Dopo una partenza abbastanza contratta, i granata hanno dato sfoggio di buoni colpi d’attacco e di una discreta reattività in ricezione. Pur con una efficace resa generale, il muro granata ha mostrato a tratti qualche segno di cedimento, eccezion fatta per Marco Bragatto che ha dimostrato di meritare un posto tra i titolari proprio per la sua prestazione a muro. Impossibile non segnalare la performance di Nicolò Casaro, apparso in ottima forma per tutta la durata della partita e su tutti i fondamentali. I granata hanno esibito qualche imperfezione in battuta, ma il tempo a disposizione prima dell’inizio del campionato fa ben sperare.

A partire dal terzo set Marco Martinelli ha sostituito progressivamente quasi tutti i giocatori, dando modo all’intera rosa di fronteggiarsi con il campo nove per nove. Uno per uno hanno preso posto in campo Matteo Trimurti, Luca Smanio, Simone Grazzi e Federico Ballerio. Chi invece è rimasto in campo per tutto il match è Andrea Vanini, ancora in fase di adattamento e di studio per aumentare il feeling con i propri attaccanti. Il palleggiatore proveniente da Spoleto ha comunque mostrato un gioco veloce ed una buona resistenza fisica. Assieme a lui anche Federico Poli ha disputato tutti e quattro i parziali: il libero, promosso in ricezione, dovrà lavorare sulla difesa per completare la sua preparazione in vista del campionato. La sorpresa della serata in questa seconda metà del match è stata però la prestazione di Simone Grazzi. L’opposto classe 1998, reduce dalla promozione in serie C ed ora aggregatosi alla prima squadra, ha dimostrato di essere perfettamente a suo agio in posto due e sicuro in tutti i fondamentali.

Sebbene il lavoro da fare sia ancora tanto, non si può dire che la 4 Torri non abbia tutte le carte in regola per affrontare un campionato di alto livello. La prossima amichevole, prevista per venerdì 22 settembre contro Portomaggiore, darà sicuramente nuovi spunti di riflessione allo staff ed ai granata.

4 Torri Volley Ferrara 3 – TMB Monselice 1
Risultati parziali: 25-19; 27-29; 25-19; 25-18.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0