Il punto dall’infermeria: Oikonomou vicino al rientro, tempi ancora incerti per Meret e Floccari

La conferenza stampa del mercoledì del ds Vagnati è stata anche l’occasione per fare il punto sulla situazione in infermeria, ma non solo: “Oikonomou si sottoporrà oggi all’ecografia che dovrebbe in teoria sancire il via libera per tornare in gruppo. Anche Meret è atteso da una visita definitiva, dopodiché qualsiasi scelta dovrà essere condivisa con l’Udinese, in quanto detentrice del suo cartellino. Il ragazzo sta svolgendo un lavoro differenziato di riequilibrio funzionale per tentare di alleviare lo scompenso che ha tuttora, poi si valuterà il da farsi. Floccari sta recuperando dalla lesione di secondo grado, ma ora è troppo presto per sbilanciarsi su un suo eventuale rientro in campo. Sicuramente dopo la partita col Crotone la situazione sarà più chiara e si vedrà se potrà rivedersi in occasione del derby col Bologna. Pa Konate se non lo avete ancora visto è esclusivamente per una scelta tecnica. Il ragazzo ha compagni di reparto (Lazzari, Costa, Mattiello, ndr) più avanti di lui in termini di condizione e risposte sul campo. Ha avuto anche più difficoltà ad integrarsi perché non conosceva la lingua, ora gli è stato affiancato un interprete e giorno dopo giorno fa passi in avanti”.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0