Ancora segnali positivi dal derby amichevole: Portomaggiore sconfitta al tie-break

Il primo ciclo di amichevoli si è concluso con una nuova vittoria per la 4 Torri Volley, che venerdì sera ha ospitato per la seconda volta il Team Volley Portomaggiore chiudendo i conti al tie-break. Dopo il pareggio contro Porto Viro di martedì, l’esito dell’incontro fa ben sperare i granata, chiamati a confrontarsi tra due settimane esatte in trasferta contro la Virtus Volley Fano.

Durante il match coach Martinelli ha cercato di sopperire alle mancanze dimostrate dai suoi durante l’ultima amichevole, lavorando sulla ricostruzione del gioco, sulla fase di cambio palla e sulla gestione dei colpi in attacco. Ferraresi e portuensi si sono contesi il risultato di ogni set in un gioco di continui sorpassi: dopo un primo tempo perso sul finale dai granata, il conto set è tornato in parità grazie ad un ottimo secondo parziale di Ferrara. Il terzo set ha visto i padroni di casa andare in difficoltà con alcune rotazioni: Portomaggiore ne ha approfittato, tornando agevolmente in vantaggio per 2-1. I granata non hanno perso tempo ed hanno subito restituito il favore, estraendo dal cappello un quarto set praticamente perfetto e trascinando la partita al tie break. Lo spareggio è stato vinto dalla 4 Torri sul filo del rasoio, con un 17-15 che fa ben sperare sul fronte della determinazione.

A fine partita coach Martinelli non ha mancato di mostrare soddisfazione per i nuovi progressi del suo team, ammettendo contestualmente alcuni errori tattici nelle diverse fasi di gioco: “Sono contento della vittoria, anche se sicuramente c’è ancora del lavoro da fare. Abbiamo perso il primo set pur giocando bene in attacco, probabilmente ci ha penalizzato la ricezione. Io ho insistito sul doppio cambio, ma nella situazione in cui eravamo non è stata una strategia vincente. Del resto stiamo cercando di sperimentare ogni assetto di gioco possibile, ogni tentativo è utile per migliorare. Sono contento del secondo set: i ragazzi hanno ridotto a zero gli errori e la performance in attacco è stata ottima. Gli schemi stanno diventando ogni giorno più fluidi: Andrea Vanini ha forzato il gioco sui centrali ed ha dato modo a tutti di esprimersi al meglio liberando spesso gli schiacciatori. Raccogliere informazioni sui miei giocatori è fondamentale, e per farlo devo dare spazio a tutti. Ci sono ancora tante cose da migliorare, ma ritengo che saremo pronti per l’inizio del campionato”.

I ferraresi sono attesi nei prossimi giorni a Monselice ed a Portomaggiore per altre due amichevoli in trasferta. L’ultima settimana a disposizione prima del via ufficiale al campionato di serie B sarà invece dedicato al lavoro in palestra.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0