Nainggolan e Perotti a riposo, ma Di Francesco avvisa: Rispetto per la SPAL, verrà a giocarsela

Come nel caso di mister Semplici, anche Eusebio Di Francesco ha incontrato la stampa alla vigilia di Roma-SPAL e ovviamente – tra i temi affrontati – ha espresso il suo punto di vista sui biancazzurri: “Abbiamo grandissimo rispetto per la SPAL perché è una squadra che anche nell’ultima partita col Chievo meritava qualcosina in più, anche se ha perso. Verrà a giocarsela e anche se è arrivata dalla serie B è una di quelle che sta facendo meglio in questo momento. E’ da prendere con le molle, perché davanti ha giocatori esperti come Borriello e Floccari che possono far male se entriamo in campo con la mentalità sbagliata”.

Un po’ a sorpresa il tecnico della Roma ha annunciato che Radja Nainggolan non verrà nemmeno convocato (“E’ affaticato e vogliamo riportarlo al top”) e che Diego Perotti nella migliore delle ipotesi siederà in panchina. Spazio quindi a uno tra Schick e Under vicino a El Shaarawy e Dzeko in attacco (“Deciderò dopo l’ultimo allenamento”).

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0