Panni rende merito all’avversario: Trieste è uno squadrone. Adesso vogliamo battere Verona

Nella sala stampa del Palasport ai microfoni dei cronisti per la consueta intervista post partita ha parlato Alessandro Panni, per commentare la vittoria dell’Alma Trieste ai danni della Bondi:

“Peccato per il risultato perché abbiamo giocato un’ottima partita. Comunque Trieste si è dimostrata una grande squadra: sotto di 4 punti all’intervallo è ritornata di prepotenza avanti nel punteggio grazie a un pressing asfissiante sui nostri portatori di palla. La loro difesa ci ha costretto a forzare parecchi tiri e perdere diversi palloni. Noi abbiamo sbagliato, è vero, ma credo che sia più per merito loro che per demerito nostro. Hanno fatto vedere a tutti il perché sono primi in classifica, imbattuti. Trieste non ha fatto nulla di straordinario, è semplicemente uno squadrone. Ma non è tutto da buttare: se facciamo tesoro della prestazione e manteniamo questa attitudine anche contro squadre più alla nostra portata sono sicuro che non avremo problemi. Giocando così come stasera sono sicuro che possiamo vincerle tutte. E adesso ci aspetta la trasferta di Verona, campo difficile: gli scaligeri sono forti e dopo aver perso a Ravenna vorranno vincere in casa. Abbiamo tutte le carte in regola per batterli, in settimana vedremo cosa fare per portare a casa il risultato”.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0