Hall è una bestia, Cortese cecchino implacabile. Prosegue il buon momento di Panni e Fantoni

Al termine della splendida vittoria del Kleb Ferrara contro il Basket Bergamo per 103-58 le valutazioni dei singoli non possono che essere positive. Tra le giocate di Hall e la sostanza di Cortese, questo è il nostro giudizio sulle prestazioni dei giocatori estensi.

RUSH 6.5 – La voglia di giocare è tanta, coach Martelossi lo premia con il ritorno in quintetto per la prima volta dopo l’infortunio. L’inizio è confusionario, prova tante giocate individuali senza che la fortuna sia dalla sua parte, poi con il passare dei minuti prende fiducia nei suoi mezzi. Buona ripresa, chiude con 12 punti in 24 minuti. Prestazione incoraggiante.

HALL 8 – Sontuoso. Fa vedere di cosa è capace già nel primo tempo, quando piazza due “bombe” senza ritmo. Il terzo quarto è un one man show, spara quattro canestri dall’arco uno dietro l’altro che fanno impazzire il pubblico di fede estense. Se ripete prestazioni del genere può cambiare da solo le sorti dell’intera stagione del Kleb.

FANTONI 6.5 – Leader silenzioso nel primo tempo, sempre difficilissimo spostarlo sotto le plance. Cresce nei secondi venti minuti, chiude con 11 punti in 24 minuti dominando contro i lunghi bergamaschi.

CARELLA 6.5 – A punteggio ormai acquisito Martelossi concede 8 minuti importanti al giovane di scuola Virtus, che risponde presente piazzando anche 5 punti.

MOLINARO 6.5 – Buon impatto dalla panchina, il suo. Fa rifiatare Hall e Fantoni senza tuttavia farli rimpiangere. E’ vittima ancora di alcuni passaggi a vuoto, ma la sua è comunque una prestazione solida, chiusa con 14 punti e 7 rimbalzi.

CORTESE 7.5 – E’ il solito cecchino dall’arco, nonostante alcuni battibecchi con la terna arbitrale. Il capitano, però, non perde le staffe e continua a trovare la via della retina anche nel secondo tempo. Ennesima doppia cifra della sua stagione, chiude con 18 punti in 25 minuti. Americano aggiunto.

VENUTO 6.5 – Dopo una prima parte di stagione con le “polveri bagnate”, anche il playmaker ex Biella questa sera riesce a trovare ottime percentuali al tiro. 50% dall’arco, 12 punti in 24 minuti d’utilizzo.

PANNI 6.5 – Grande impatto anche oggi per l’ex di giornata, che mette in campo grinta e voglia come ha quasi sempre fatto in questa prima parte di stagione. Gode anche di un’ottima mano dal tiro da tre e si conferma utilissimo in cabina di regia, oltre che una discreta verve realizzativa.

MORENO 6.5 – Smazza sette assist in 22 minuti di gioco, preferisce mettere in ritmo i propri compagni piuttosto che provare soluzioni individuali. Pochi punti, ma la sostanza c’è ed è soprattutto questo che gli chiede Martelossi.

GRAZZI e CASELLI ng – Giusto l’emozione per l’esordio nel secondo campionato nazionale.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0