Per la terza sessione consecutiva Rodrigo Ely accostato alla SPAL. La lista dei nomi sale a 31

Nel calciomercato le certezze sono ben poche, ma se ce n’è una nel caso della SPAL riguarda Rodrigo Ely: le sessioni di mercato non possono ufficialmente iniziare senza che l’italo-brasiliano della scuderia Raiola venga accostato ai biancazzurri. E’ accaduto a gennaio 2017, a luglio dello stesso anno e come per magia anche in questa sessione invernale. Periodicamente l’ipotesi viene buttata lì (soprattutto da Sky) e mai si realizza, ma se nei primi due casi poteva avere un senso (visto che il giocatore era sostanzialmente inutilizzato al Milan) in questo non si vede un particolare senso. Il difensore classe 1993 attualmente è all’Alaves, nel campionato spagnolo, dove sta lottando per la salvezza con la squadra basca che attualmente si trova al 17° posto. Lotta da titolare, viste le 13 presenze tutte dal primo minuto. A dicembre tra squalifiche ed infortuni Ely non è sceso in campo, ma è tornato al suo posto nel match di Copa del Rey di mercoledì sera contro il Formentera. Il club con sede a Vitoria in estate ha speso tre milioni di euro per liberare il difensore dal Milan, facendogli sottoscrivere un contratto fino al 2021. Per cui anche in caso di effettivo interessamento da parte di Vagnati, l’operazione non ha l’aria di essere delle più agevoli.

Ad ogni modo, il nome del difensore nativo di Lajeado allunga ulteriormente il nostro blob, ossia la raccolta di tutti i nomi di giocatori accostati alla SPAL da parte di quotidiani, testate specializzate, blog e pagine varie

1 – Mirko Valdifiori (cen, 1986, Torino)
2 – Liziero (cen, 1998, San Paolo)
3 – Luiz Otavio (dif, 1992, Chapecoense)
4 – Kevin Bonifazi (dif, 1996, Torino)
5 – Emil Hallfredsson (cen, 1984, Udinese)
6 – Manuel Locatelli (cen, 1997, Milan)
7 – Birkir Bjarnason (cen, 1988, Aston Villa)
8 – Marco Migliorini (dif, 1992, Avellino)
9 – Everton Luiz (cen, 1988, Partizan)
10 – Leonardo Koutris (cen, 1995, Olimpyakos)
11 – Simone Perilli (por, 1995, Pordenone)
12 – Dodi Lukebakio (cen, 1997, Charleroi via Anderlecht)
13 – Lorenzo Tonelli (dif, 1990, Napoli)
14 – Alessandro Bastoni (dif, 1999, Atalanta)
15 – Ohi Omoijuanfo (att, 1994, Stabaek)
16 – Hakan Calhanoglu (cen, 1994, Milan)
17 – Pajtim Kasami (cen, 1992, Sion)
18 – Afriyie Acquah (cen, 1992, Torino)
19 – Maxi Olivera (dif, 1992, Fiorentina)
20 – Carlos Sanchez (cen, 1986, Fiorentina)
21 – Lucas Boyè (att, 1996, Torino)
22 – Nicola Murru (dif, 1994, Sampdoria)
23 – Lorenzo Dickmann (cen, 1996, Novara)
24 – Ianis Hagi (cen, 1998, Fiorentina)
25 – Bryan Cabezas (cen, 1997, Panathinaikos via Atalanta)
26 – Marco Capuano (dif, 1991, Cagliari)
27 – David Kownacki (att, 1997, Sampdoria)
28 – Emerson Santos (dif, 1995, Botafogo) → Palmeiras
29 – Jasmin Kurtic (cen, 1989, Atalanta)
30 – Rodrigo Ely (dif, 1993, Alaves)
31 – Fabio Pisacane (dif, 1986, Cagliari)
32 – Dodò (cen, 1992, Sampdoria)

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0