Niente Cagliari per Cionek, per lui un trauma oculare da valutare giorno per giorno

Prudenza. E pazienza. Questi sono i punti fermi in casa SPAL per la valutazione dell’infortunio di Thiago Cionek. Il brasiliano mercoledì è stato colpito da una violenta pallonata in allenamento e giovedì è rimasto a riposo, in attesa di svolgere ulteriori accertamenti medici. La società ovviamente ha fatto filtrare solo le informazioni essenziali, facendo sapere che il giocatore ha patito un trauma oculare e che dovrà essere valutato giorno per giorno.

La prima diagnosi completa parla di “trauma contusivo del bulbo oculare sinistro con calo del visus” e implica riposo fino a sabato e un’ulteriore visita oculistica per stabilire terapie e tempi di recupero. Cionek quindi salterà la trasferta di Cagliari e sarà quantomeno in dubbio per il match casalingo col Milan. La speranza in casa SPAL è che l’infortunio sia superabile e non implichi il distacco della retina. In tal caso (senz’altro il peggiore) i tempi di recupero si allungherebbero notevolmente, privando la squadra di un titolare.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0