La SPAL a fianco di chi aiuta gli altri: consegnati gli assegni delle iniziative benefiche

Non sembra un caso che la SPAL abbia scelto il giorno di San Valentino per ribadire il suo attaccamento al territorio con la consegna dei fondi raccolti nell’asta delle maglie storiche celebrative per i 110 anni e del ricavato derivante della vendita delle ceramiche celebrative che sono state prodotte e totalmente sponsorizzate da Ceramiche Sant’Agostino. A ricevere le somme raccolte sono state sette associazioni operanti nel territorio ferrarese impegnate in diversi ambiti del sociale.

L’iniziativa che ha avuto per oggetto la vendita delle ceramiche celebrative ha premiato con la cifra di euro 3.110 euro due associazioni: Centro Perez (associazione che si occupa di persone che hanno subito un trauma cranico invalidante e che si interfacciano nuovamente alla vita) e Vola nel Cuore (onlus che si occupa, in collaborazione con il reparto di neuropsichiatria di Ferrara, di invalidità infantili).

La seconda premiazione ha riguardato invece altre cinque associazioni, che hanno ricevuto ciascuna la somma di 1.500 euro, derivanti dal ricavato dell’asta delle maglie storiche celebrative indossate dai giocatori nella sfida SPAL-Hellas Verona. La cifra è stata anche in piccola parte integrata dalla società, tenendo conto della tassazione del 5% applicata per l’utilizzo di Paypal. Per l’asta è stata fondamentale la collaborazione di un’altra associazione “Un’azione per un sorriso” già attiva precedentemente per iniziative analoghe.

La prima associazione che è stata premiata dal patron Francesco Colombarini è Andos, impegnata nel sostegno e nella riabilitazione di donne operate al seno. A ricevere la somma la sua presidentessa Marcella Marchi. Successivamente è stato consegnato l’assegno all’associazione Giulia Onlus, che ha anticipato il prossimo evento in programma, uno spettacolo teatrale che si terrà il 16 marzo e che vedrà coinvolti come ospiti personaggi di spicco tra i quali Teo Teocoli, Andrea Poltronieri, Ludovico Creti e altri ancora.

La terza onlus premiata è Dalla terra alla luna che si occupa di bambini affetti da autismo. A seguire sono stati poi assegnati i contributi all’associazione Nati prima, che si occupa del sostegno di famiglie con bambini nati prematuri e ADO impegnata nel sostegno dei malati di SLA, sclerosi multipla e Parkinson.

 

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0