Tutti a Sassuolo: 4000 posti con biglietti del settore ospiti a 25 euro (più settore aggiuntivo)

Nel pomeriggio di martedì potrà partire ufficialmente l’operazione trasferta a Sassuolo. Dalle 15 saranno infatti disponibili i biglietti per il match di domenica tra i padroni di casa e la SPAL, che si giocherà al “Mapei Stadium” (ex Giglio) di Reggio Emilia. Considerato che si tratta della seconda trasferta più breve della stagione, i tifosi biancazzurri si muoveranno ancora una volta in massa, pur dovendo superare l’ostacolo del prezzo del biglietto per il settore ospiti, fissato a 25 euro senza possibilità di riduzione.

I biglietti del settore denominato “Tribuna Nord” (con capienza 4.000 posti) saranno disponibili presso i punti vendita del circuito Vivaticket e presso tutte le filiali del Banco Popolare, fino alle ore 19 di sabato 10 marzo. Per i tagliandi acquistati nel settore ospiti non è consentito il cambio di nominativo. Ai tifosi della SPAL sarà destinato anche il settore “Tribuna Est Laterale” al costo di 35 euro (rispettivamente 20 e 10 nel caso di diritto alla riduzione). Per l’acquisto del biglietto e per l’ingresso allo stadio, sarà necessario esibire un documento d’identità. NON è richiesta la tessera del tifoso.

L’area di parcheggio esclusivamente riservata ai tifosi biancazzurri è collocata in Via Romano, presso l’ingresso del settore di Tribuna Nord. Per l’introduzione di striscioni all’interno dello stadio, i tifosi potranno far pervenire le richieste entro i termini fissati dalle vigenti disposizioni attraverso i seguenti contatti:

Fax: 0536/881911
E-mail: [email protected]

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0