Schiattarella va KO in allenamento, Atalanta a rischio: si attende un bollettino medico

La marcia di avvicinamento a SPAL-Atalanta di sabato è stata parzialmente guastata dalla notizia dell’infortunio patito da Pasquale Schiattarella nel corso dell’allenamento di giovedì pomeriggio. Per quanto la seduta si sia svolta a porte chiuse, l’indiscrezione è filtrata rapidamente attraverso le mura di via Copparo, anche perché il centrocampista è stato avvistato (con tanto di stampelle) all’ospedale di Cona, dove è stato accompagnato per alcuni accertamenti medici. I primi esami strumentali avrebbero se non altro escluso lesioni gravi alla caviglia infortunata, anche se un bollettino ufficiale non è ancora stato diffuso da parte della società.

Presumibilmente – come già accaduto in altre occasioni – un punto della situazione sarà affidato a mister Semplici  nel corso della conferenza stampa di presentazione del match, in programma alle 17 di venerdì. E’ verosimile, come da prassi, che venerdì le condizioni di Schiattarella vengano valutate di nuovo con altri esami clinici, in modo da stabilire natura ed entità dell’infortunio e relativi tempi di recupero. Ovviamente con la speranza che questo sfortunato episodio non privi la SPAL di uno dei suoi elementi più carismatici e decisivi.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0