Dalla Svezia alla Guinea, Pa Konate decide di cambiare nazionale: con lui Constant e Diawara

Stando a quanto riporta il sito Guineenews, lo spallino Pa Momodou Konate potrebbe presto vestire la maglia della nazionale della Repubblica di Guinea. In un articolo pubblicato giovedì si dà conto della sua scelta di rappresentare i Syli nationale (trad. Gli Elefanti Nazionali) malgrado non abbia mai messo piede in Guinea, visto che è nato in Svezia da genitori provenienti dall’Africa.

Mia madre è del Gambia, mentre mio padre viene dalla Guinea – ha dichiarato lo stesso Pa Konate – e credo sarà davvero felice perché per tanti anni mi ha spinto a scegliere la scelta di giocare per la nazionale del suo paese. Per questo, quando ho ricevuto la chiamata dal vice-presidente della federazione, non ho esitato per un singolo momento nel mettermi a disposizione. Sono davvero motivato all’idea di giocare per la Guinea, anche perché la federazione sta allestendo una buona squadra per le prossime competizioni in programma. Da oggi in poi, ogni volta in cui ce ne sarà bisogno, l’allenatore (il belga Paul Put – ndr) potrà considerarmi a disposizione“.

Nel corso della sua carriera Pa Konate ha giocato con le nazionali giovanili svedesi (U23 e U21) fino a debuttare anche con la selezione maggiore, ma solo in occasione di partite amichevoli. Questo gli permette di poter optare per un’altra nazionale di cui possiede il passaporto. Il suo caso è simile a quello di Diego Costa, che nel 2013 scelse la nazionale spagnola dopo aver disputato due amichevoli con quella brasiliana. In questa stagione Pa Konate è rimasto ai margini del progetto della SPAL, accumulando solo due presenze in Tim Cup. Tra novembre e febbraio è rimasto fuori per un infortunio piuttosto serio rimediato proprio nel match di coppa col Cittadella.

La nazionale guineana punta a qualificarsi per la Coppa d’Africa 2019 in programma in Camerun nel mese di giugno. Per il momento i nomi maggiormente noti della squadra sono quelli dell’ex milanista Kevin Costant e dei due fratelli di Paul Pogba, Florentin (1990, gioca in Turchia nel Gençlerbirliği) e Mathias (1990, attaccante dello Sparta Rotterdam). Di recente anche il napoletano Amadou Diawara ha dichiarato di voler giocare per la nazionale della Guinea. Nel 2023 la Coppa d’Africa sarà ospitata proprio dalla Guinea. Che non va confusa con la confinante Guinea-Bissau o con la Guinea Equatoriale che si trova un po’ più a sud.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0