Coppa Italia, si anticipa: il match con lo Spezia alle 18.30 di domenica. Biglietti a otto euro

La partita di Coppa Italia tra Spezia e SPAL si giocherà domenica 12 agosto come da calendario, ma alle 18.30. La scelta dell’orario anticipato è frutto di un accordo tra i club e la Lega di serie A. Vista l’indisponibilità del “Paolo Mazza” di Ferrara le due squadre si incontreranno allo stadio “Alberto Picco”.

La vendita dei biglietti per il settore ospiti (curva Piscina) sarà curata da Etes.it, sia online, sia nel punto vendita di Ferrara, la Tabaccheria Massarenti in via Pomposa 29. La prevendita partirà mercoledì 8 agosto, alle ore 16. I prezzi dei biglietti saranno: € 8 intero, € 5 ridotto (under 14 e donne). Per i tifosi ospiti i tagliandi saranno disponibili fino alle ore 19 di sabato 11 agosto.

Il programma completo del terzo turno di Coppa Italia:
(la vincente del match del “Picco” incontrerà la qualificata tra Sampdoria e Viterbese)
* Udinese-Benevento sabato 11 ore 20
* Genoa-Lecce sabato 11 ore 21.15 (diretta RaiSport)
* Chievo-Pescara domenica 12 ore 18
* Spezia-SPAL domenica 12 ore 18.30
* Catania-Hellas VR domenica 12 ore 20
* Brescia-Novara domenica 12 ore 20.30
* Cagliari-Palermo domenica 12 ore 20.30
* Empoli-Cittadella domenica 12 ore 20.30
* Frosinone-Sudtirol domenica 12 ore 20.30
* Livorno-Crotone domenica 12 ore 20.30
* Parma-Pisa domenica 12 ore 20.30
* Sampdoria-Viterbese domenica 12 ore 20.30
* Sassuolo-Ternana domenica 12 ore 20.30
* Virtus Entella-Salernitana domenica 12 ore 20.30
* Torino-Cosenza domenica 12 ore 20.30 (diretta RaiSport)
* Bologna-Padova domenica 12 ore 21

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0