Svelati i numeri di maglia: la 9 rimane senza proprietario, libere anche la 2 e la 6

Gli impegni ufficiali sono ormai dietro l’angolo, quindi la SPAL ha reso ufficiali i numeri di maglia per la stagione 2018-2019. Non ci sono grandi sorprese: i punti fermi biancazzurri mantengono i numeri della scorsa stagione, mentre i nuovi arrivi spaziano tra scelte classiche (la 8 di Valoti, la 11 di Moncini) a soluzioni un po’ più originali (il 37 di Petagna, la 93 di Fares). La 22 cambia proprietario e anche significato: da Borriello a Demba Thiam, il terzo portiere ex Fano.

Restano liberi diversi numeri che un tempo avevano un significato importante. Tipo il 2 (ultimo proprietario Oikonomou), il 6 (nella scorsa stagione di Cremonesi) e il 9 che poca fortuna ha portato a Bonazzoli. Libero anche il 12 che fu di Pa Konate e il 18 portato sulle spalle dalla bandiera Schiavon. Rimane da assegnare anche il 14: nel 2016/2017 fu il numero di Kevin Bonifazi. Se fosse un piccolo indizio di un ritorno imminente?

1 Gomis
3 Djourou
4 Cionek
5 Esposito
7 Antenucci
8 Valoti
10 Floccari
11 Moncini
15 Vaisanen
17 Poluzzi
19 Kurtic
21 Cremonesi
22 Demba Thiam
23 Vicari
24 Dickmann
25 Everton
27 Felipe
28 Schiattarella
29 Lazzari
32 Vanja
33 Costa
37 Petagna
43 Paloschi
45 Nikolic
77 Viviani
93 Fares
97 Vitale

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0