Niente curva S. Luca per i tifosi biancazzurri: il Bologna mette a disposizione Distinti e Tribuna

La buona notizia è che in vista del derby di domenica a Bologna ci saranno altri biglietti a disposizione per i tifosi della SPAL, quella cattiva è che gli stessi tifosi NON saranno collocati in curva San Luca come avvenuto nella scorsa stagione.

Il Bologna FC infatti ha fatto sapere che i tifosi residenti a Ferrara potranno acquistare il biglietto solo nei settori Distinti E1 ed F1, nonché nelle tribune G e H1. Interdetto l’accesso alla curva San Luca, che verrà parzialmente aperta per i tifosi di fede rossoblù (prezzi dai 23 ai 28 euro). Vale la pena ricordare che ormai da giorni i 2.500 biglietti per il settore ospiti sono esauriti.

lo schema dei settori disponibili

I prezzi non sono esattamente popolari:

Distinti E1 ed F1: 
* Intero: 36,75 euro
* Under 18: 18,90
* Donna: 33,60
* Over 60: 29,40

Tribuna G e H1:
* Intero: 63,00 euro
* Under 18: 31,50
* Donna: 56,70
* Over 60: 50,40

I tagliandi sono acquistabili presso i punti vendita di VivaTicket/Best Union di tutto il territorio nazionale, così come sul sito di VivaTicket.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0