Marko Jankovic non solo è stato l’ultimo acquisto della SPAL in ordine di tempo, ma è anche il 60° straniero della storia biancazzurra, il primo con passaporto montenegrino.

D’altra parte nell’epoca in cui il Montenegro diventava una nazione indipendente staccandosi dalla Serbia, la SPAL aveva appena concluso la sua prima stagione post-Lodo Petrucci con Gianfranco Tomasi alla presidenza. Esperienza tutt’altro che indimenticabile con un undicesimo posto finale nel girone B di serie C2. Era il giugno 2006: l’estate di Calciopoli, del mondiale in Germania e dell’arrivo in panchina di Leo Rossi.

Jankovic invece era ancora un bambino, si trovava ancora a Cetinje (l’antica capitale del Regno del Montenegro), giocava nella giovanili dell’FK Lovćen e doveva ancora essere notato dal Partizan. Ora si prepara a vestire la maglia della SPAL e ad essere il 18° giocatore di origine straniera della gestione Colombarini. Dagli ingaggi di Ferretti, Togni e De Cenco sembra passata un’eternità e invece si parla di appena cinque anni fa.

La rappresentanza storica di calciatori provenienti dalla penisola balcanica fino all’anno scorso era piuttosto scarsa (c’erano solo i casi del serbo Vlado Smit e dell’albanese Shqypi), ma si è rafforzata dopo gli arrivi di Kurtic e Milinkovic-Savic. La nazione più rappresentata (con 8 giocatori) rimane il Brasile, anche se è curioso notare come a Ferrara siano passati giocatori da paesi come Australia, Paraguay e addirittura Siria, col centrocampista Chadi che al momento è ancora l’unico rappresentante del suo paese ad aver giocato da professionista in Italia.
Il più grande di tutti – e pare non esserci proprio margine di discussione – resta però l’argentino Oscar Massei, autentica leggenda dell’epoca d’oro di Paolo Mazza, con le sue 244 presenze arricchite da 52 gol. Lo storico capitano è anche il quinto miglior marcatore di sempre della SPAL, dietro solo a Cancellato (59), Barbieri (79), Pezzato (81) e Romani (91).

ANNI CINQUANTA E SESSANTA
Arpad Fekete (Ungheria)
Niels Bennike (Danimarca)
Dion Ornvold (Danimarca)
Aziz Esel Bulent (Turchia)
Dan Ekner (Svezia)
José Montagnoli (Argentina)
Jeno Vinyei (Ungheria)
Carlos Dido (Brasile)
Sigvard Lofgren (Svezia)
Nils-Ake Sandell (Svezia)
Wilson Sorio (Brasile)
Oscar Massei (Argentina)
Erwin Waldner (Germania)
Carlos Cesar de Souza (Brasile)

ANNI OTTANTA, NOVANTA, DUEMILA
Ercole D’Eustacchio (Svizzera)
Matthew Kemp (Australia)
Carlos Aurellio (Argentina)
Giuseppe Perrone (Svizzera)
Marcos Aurelio (Brasile)
Djuric Winklaar (Olanda)
Carl Valeri (Australia)
Alfonso Delgado (Spagna)
Andy Selva (San Marino)
Marco Villa (Germania)
Mahmet Diagouraga (Francia)
David Sesa (Svizzera)
Chadi Cheick Merai (Siria)
Divine Fonjock (Camerun)
Mast Hashimu Garba (Nigeria)
Christian La Grotteria (Argentina)
Rachid Arma (Marocco)
Rivaldo Gonzalez Kiese (Paraguay)
Mirko Martucci (Svizzera)
Zoltan Takacs (Ungheria)
Milan Bortel (Slovacchia)
Kolawole Agodirin (Nigeria)
Vlado Smit (Serbia)
Jean Philippe Mendy (Francia)

DAL 2010 A OGGI
Mohamed Fofana (Francia)
Luciano Pignatta (Argentina)
Lorenz Shqypi (Albania)
Diego Cubillos (Colombia)
Johad Ferretti (Francia)
Romulo Eugenio Togni (Brasile)
Caio De Cenco (Brasile)
Alfred Gomis (Senegal)
Marios Oikonomou (Grecia)
Momodou Pa Konate (Svezia/Guinea)
Sauli Vaisanen (Finlandia)
Bartosz Salamon (Polonia)
Felipe Dalbello (Brasile)
Jasmin Kurtic (Slovenia)
Everton Luiz (Brasile)
Boukary Dramé (Senegal)
Thiago Cionek (Brasile/Polonia)
Maurice Gomis (Senegal/Italia)
Mohamed Fares (Francia/Algeria)
Vanja Milinkovic Savic (Serbia/Spagna)
Johan Djourou (Svizzera)
Marko Jankovic (Montenegro)

 

aggiornamento: una puntuale segnalazione del collega Mauro Malaguti, firma storica de Il Resto del Carlino, ci ha permesso di aggiornare il conto a 60. Ci eravamo dimenticati di Marco Villa, attaccante tedesco di chiare origini italiane che giocò nella SPAL di Allegri (2004-2005), collezionando 8 presenze. Così come avevamo erroneamente considerato italiano Diego Cubillos, nato in Colombia e giunto in Italia all’età di otto anni.



Leaderboard Derby 2019