Tutti in campo nel segno del Capitano: a Porotto si gioca il 14° Memorial Mongardi

Sono trascorsi quattordici anni dal giorno in cui i tifosi spallini hanno dovuto dire addio a uno dei capitani più amati della storia biancazzurra. Lucio Mongardi infatti si spense l’11 maggio 2001, a nemmeno 55 anni. Chi lo ha conosciuto però non si è mai dimenticato di lui ed è per questo che la tradizione del Memorial Lucio Mongardi va avanti: il 2 giugno a Porotto si giocherà la 14^ edizione del torneo riservato alla categoria Esordienti. L’organizzazione è a cura della Vigaranese X Martiri e dei Master SPAL, in campo si sfideranno SPAL, Bologna, Modena e Forlì.

La giornata di calcio nel segno di Mongardi ha anche uno scopo di carattere benefico: verranno infatti raccolti fondi a favore dell’associazione “Un Futuro per Pietro”, che si propone di raccogliere le risorse necessarie per garantire le cure a un bimbo di soli quattro anni affetto da una grave malattia. Al termine del quadrangolare, oltre alla squadra vincitrice, verranno premiati i singoli interpreti: al miglior portiere andrà la Coppa Fabio Falchetti, al miglior difensore la Coppa Franco Lievore, al migliore centrocampista la Coppa Gianni Corelli, al miglior attaccante la Coppa Riccardo Villa e al capocannoniere la Coppa Nando Donati.

Di seguito il programma delle manifestazione:

ore 10.15 – Bologna-SPAL
ore 11.15 –Modena-Forlì
ore 15.30 – finale 3º e 4º posto
ore 16.30 – finale 1º e 2º posto
ore 17.30 – premiazioni

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0