Sollievo e soddisfazione in casa biancazzurra, Mattioli: Passo avanti verso il traguardo

Nel dopo-partita di Carrarese-SPAL si avverte nettamente la sensazione che in casa biancazzurra c’è la consapevolezza di aver fatto un passo decisivo verso il traguardo finale. Il presidente Mattioli ne parla apertamente, Leonardo Semplici adotta un approccio più cauto.

WALTER MATTIOLI
“Questa era una delle trasferte che temevamo di più tra quelle che ci aspettano da qui alla fine e venirne fuori con una vittoria è un passo avanti per il grande traguardo che stiamo inseguendo. La formazione iniziale non mi ha sorpreso, il mister ha a disposizione ventiquattro titolari, quindi può gestire la rosa come ritiene più opportuno. Lui vede i giocatori ogni giorno ed evidentemente ha scelto i più adatti per affrontare questa partita. Direi che ha avuto ragione perché ho visto un’ottima prestazione da parte di chi è sceso in campo. Oggi eravamo soprattutto curiosi di vedere la reazione dopo la sconfitta di domenica scorsa e i ragazzi hanno fatto una grande partita. Andiamo a casa contenti, consapevoli di aver fatto un passo avanti verso il traguardo finale. Ora ci attende la partita di giovedì e spero venga tanta gente a sostenere i ragazzi perché le vittorie arrivano anche grazie al loro sostegno. È chiaro che se andiamo a Pisa con sei o più punti di vantaggio possiamo giocarcela psicologicamente più tranquilli”.

LEONARDO SEMPLICI
“Devo fare i complimenti ai ragazzi perché anche oggi mi hanno confermato di sapersi far trovare pronti. Come avevo detto in presentazione, volevo mettere in campo giocatori con la mente libera e che riuscissero a esprimere le loro qualità. Ho visto le risposte che cercavo e questo conferma la qualità del gruppo. Continuiamo con grande fiducia, vincendo questa partita importantissima contro un’ottima squadra come la Carrarese. Come mi aspettavo, si è fatta trovare pronta e ci ha dato filo da torcere. Dopo aver condotto bene il primo tempo nel secondo abbiamo subito un po’ la reazione avversaria, ma abbiamo reagito all’urto e portato in fondo la partita. Ci fa piacere ripagare i tifosi che anche oggi sono venuti a sostenerci. Dopo la sconfitta di domenica scorsa la squadra ha risposto con i fatti, ripartendo nella giusta maniera contro un avversario non facile. Anche oggi abbiamo dimostrato di essere una squadre che lotta fino alla fine in ogni occasione, anche se non sempre il campo ci dà ragione. Ora la nostra attenzione è rivolta alla partita di giovedì, un testacoda in cui abbiamo tutto da perdere. Sarà nostro dovere rimanere concentrati e confermare che c’è la giusta maturità per lottare fino in fondo”.

Clandestino Pub Ferrara
Derby Sport Ferrara
0