Mister Rossi già nella storia: Il gruppo è la nostra forza. Le finali? Andremo a divertirci

E’ quasi incredulo mister Matteo Rossi al termine della grande rimonta che i suoi Allievi Nazionali hanno portato a termine contro il Lecce: “Incredibile, questo è il calcio! Sono senza parole… Nel primo tempo può essere che la squadra abbia accusato un po’ la tensione e la pressione del match, ma nel secondo tempo abbiamo trovato il gol dell’1-1, abbiamo preso forza e coraggio e i ragazzi sono stati bravi a crederci, se lo meritano”. Match deciso dai cambi, con Boreggio e Russo in gol dopo essere subentrati nel secondo tempo: “Come l’Atletico Madrid ieri sera. Avevo fatto questo esempio nello spogliatoio alla squadra: noi oggi siamo riusciti a vincere anche grazie al contributo di chi è stato chiamato in causa a partita in corso. La nostra forza è il gruppo, questa squadra ha delle qualità e oggi le ha tirate fuori”. Il prossimo appuntamento per gli Allievi Nazionali è ora a Cesena, per le Final Eight: “Andremo lì per divertirci. Sarà un vetrina importante per tutti i ragazzi della squadra, lì incontreremo le squadre più forti”.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0