Obiettivi ambiziosi in campo e intenti nobili fuori: la Krifi 4T vuole fare le cose in grande

Il lancio della campagna abbonamenti 2016-2017 della 4 Torri Volley è servita alla dirigenza granata per mandare un messaggio forte e chiaro: “Abbiamo bisogno del pubblico, perché in questa stagione puntiamo a vincere”. Se poi ci si aggiunge anche il lodevole intento di fare beneficenza con il ricavato della stessa campagna, il tutto si fa ancora più intrigante.

cavicchi - baroni - caretta _ 4T

Andiamo con ordine. A delineare i tratti della campagna abbonamenti ci ha pensato Riccardo Cavicchi, che ha voluto subito chiarire: “Abbiamo sempre creato campagne molto legate al nostro territorio, ma quest’anno abbiamo voluto fare uno strappo alla regola giustificato. Prendendo spunto dall’iniziativa promossa dalla Lazio nel calcio, abbiamo scelto di intitolarla ‘Anche noi con voi’. Dopo i recenti avvenimenti, e memori del terremoto dell’Emilia, la società ha scelto di stare vicina alle popolazioni del centro Italia, scegliendo di devolvere il 50% dell’incasso della campagna abbonamenti per la ricostruzione”. Il prezzo dell’abbonamento resta invariato rispetto allo scorso anno (45 euro per gli interi, 30 per i ridotti) e sarà possibile prenotare anche online, con ritiro durante le amichevoli e le prime due giornate casalinghe.
Anche sulle aspettative stagionali, Cavicchi si è mostrato ottimista. “Speriamo che non sia solo lo stimolo del progetto solidale a riportare al palasport i tifosi del volley. L’anno scorso abbiamo dimostrato grandi capacità, il gruppo ha molto potenziale e ci saranno tanti derby e partite sentite. Non ci saranno contemporaneità perché giocheremo le partite di casa la domenica alle 17, per facilitare la presenza dei tifosi. L’investimento è alla portata di qualsiasi tasca e noi siamo sicuri che faremo divertire i nostri tifosi”.

abbonamenti 2016-2017 4t

Il presidente uscente e patron di Krifi Caffè Mauro Baroni, ha aggiunto: “A differenza dello scorso anno, quest’anno i nostri abbonati devono sapere che giocheremo per i primi due posti del girone”. Obiettivi importanti insomma, quelli che la 4 Torri si è preposta. Ma come si svolgerà questo campionato unico di Serie B che tanto ha fatto parlarein estate? “Quando terminerà la regular season le prime due squadre di ogni girone verranno ammesse ai playoff. Di diciotto squadre, sei verranno sicuramente promosse in serie A2 e forse ci saranno dei ripescaggi. Non ci sarà nessuna promozione diretta, perciò i playoff sono il nostro obiettivo”.
Dopo le affermazioni sugli obiettivi stagionali ed il passaggio di Krifi Caffè a main sponsor, l’impressione è che l’ex presidente non sia allo stato attuale poi così ex. A chiarire ogni dubbio però è stato il diretto interessato, smentendo ogni possibile ripensamento: “Ho voluto fare un passo indietro perché a causa degli impegni lavorativi non ho il tempo materiale per fare le cose fatte bene. Ci sono una serie di incombenze che, quando sei presidente, non puoi tralasciare. I miei impegni personali e lavorativi non mi consentono di seguire tutto al meglio, perciò abbiamo già trovato una soluzione interna, che entro fine settembre verrà comunicata, assieme al nome del presidente ufficiale. Lascio la figura della presidenza, ma non ho mai detto di voler lasciare la 4 Torri”.

abbonamenti 4t 2016-2017

Alla conferenza stampa hanno preso la parola anche i rappresentanti di alcuni dei principali sponsor granata: in primis l’amministratore di Niagara Mauro Caretta, che ha sottolineato il suo rinnovato entusiasmo nei confronti del progetto societario ed ha confermato il suo apporto come main sponsor del settore giovanile. Presenti anche gli sponsor tecnici, nelle persone di Ilaria Bruni di Bruni Sport e Marco Sangiorgi per Macron, entrambi firmatari di un accordo di sponsorizzazione triennale con i granata. Infine, a salutare i presenti e svelare le ultime novità ci ha pensato la team manager Alessandra Principi. “Le prossime amichevoli sono in programma per venerdì 23 settembre al Palasport contro Portomaggiore e per la prima settimana di ottobre, quando parteciperemo ad un torneo a Prata di Pordenone. Ci è sembrato giusto onorare la promozione dei nostri vicini in Serie B chiedendo a loro di giocare la prima amichevole. Ci sarà modo di ricambiargli il favore, andando ospiti per una seconda amichevole più avanti”.

Clandestino Pub Ferrara
Derby Sport Ferrara
0