La Fenice vola solo un per un set, per la Krifi arriva il primo successo in campionato

Prima trasferta stagionale e prima vittoria per la Krifi Caffè 4 Torri Volley, che sabato sera ha battuto per tre set a uno i romagnoli della Fenice Volley Cesena. Il risultato dei granata fa ben sperare per il campionato appena iniziato, soprattutto in vista degli ambiziosi obiettivi fissati dalla dirigenza estense.

La trasferta della Krifi inizia senza Marco Spiga, messo fuori causa da un infortunio alla caviglia su una discesa da muro durante un allenamento. A Cesena i granata partono aggressivi, portandosi subito in vantaggio per 8-3. Cesena però si riporta subito avanti con un paio di buone azioni, facendo innervosire i granata che perdono la concentrazione. La tensione può giocare brutti scherzi e così la 4 Torri cede il primo set per 25-19.

Dopo la battuta d’arresto iniziale, i granata rientrano in campo con la voglia di dimostrare tutto il loro valore e staccano subito la Fenice di sei punti. La partita lentamente torna nelle mani dei ferraresi, che diventano più aggressivi sia a muro che in difesa. Sul 10-20, i romagnoli mollano definitivamente il colpo consapevoli della sconfitta di set imminente, che finisce infatti poco dopo sul 13-25.

I padroni di casa della Fenice provano a rinascere dalle loro ceneri: ripartono con l’intenzione di riscattarsi subito, magari aiutati da qualche errore dei battitori in salto granata, ma la 4 Torri non vuole assolutamente perdere l’occasione di portarsi in vantaggio. La difesa ed il muro lavorano bene a contrasto del gioco di banda dei romagnoli. Il terzo set termina 20-25 per la 4 Torri, ora in vantaggio per due set a uno.

Quarto set all’insegna dell’entusiasmo granata, nonostante i ripetuti tentativi dei padroni di casa di rifarsi sotto fino alla fine. Il set rimane in equilibrio per tutta la prima metà, poi la Krifi Caffè accelera e porta a casa sua prima vittoria stagionale, chiudendo sul 18-25.

TABELLINO

Fenice Cesena: Casadei, Mughetti (L), Venturini 1, Cominati 13, Arienti 4, Bertacca 5, Perini D., Rasi 1, Romin, Gherardi 15, Perini L., Celetti (L), Rossi 3.
Krifi Caffè 4 Torri Volley: Drago 14, Bortolato 8, Zambelli, Fontana 8, Govoni 2, Trimurti, Spiga, Di Renzo (L), Masiero 11, Ballerio, Bragatto, Bernard 13, Adel 2.

POST PARTITA
Coach Martinelli non può che essere soddisfatto di questa prima prova stagionale dei suoi, in vista anche degli ambiziosi obiettivi di campionato. Se è vero che chi ben comincia è a metà dell’opera, la 4 torri ha iniziato benissimo: “Sull’inizio del primo set, dopo un paio di azioni buone degli avversari, ci siamo messi in difficoltà da soli perché ci siamo innervositi. A partire dal secondo set la partita si è incanalata sul binario giusto, abbiamo giocato meglio a muro, in difesa ed in battuta, pur con qualche errore nelle battute in salto. Dobbiamo ancora migliorare la gestione delle palle più difficili, per non regalar punti gratuiti agli avversari. Cesena si è appoggiata prevalentemente a Bertacca e Gherardi, ma siamo stati bravi ad interpretare il loro gioco e fermarli, a muro ed in difesa. La prima vittoria in trasferta è sempre un segnale positivo, perciò non possiamo che ben sperare per i prossimi turni di campionato”.

Clandestino Pub Ferrara
Derby Sport Ferrara
0