Emergenza a centrocampo, anche Schiattarella alza bandiera bianca: pronto Schiavon

Sia il Bari sia la SPAL hanno vissuto una vigilia complicata in vista della sfida del San Nicola. Entrambe le squadre infatti devono fare i conti con diverse assenze per infortuni, malanni e squalifiche ed è difficile fare ipotesi precise sulle formazioni che i due allenatori sceglieranno di schierare stasera. Molte scelte infatti verranno fatte all’ultimo minuto.

Giusto per far capire quanto è critica la situazione in casa SPAL, per la prima volta in stagione la lista dei convocati è stata diramata ufficialmente nel giorno della partita, segno del fatto che lo staff tecnico ha fatto di tutto per recuperare fino all’ultimo i giocatori in dubbio. Oltre a Grassi (fuori per scelta tecnica), sono rimasti a casa Picchi (influenza), Mora (problemi muscolari) e anche Schiattarella, anche lui alle prese con un malanno di stagione. Le contemporanee assenze di Gasparetto e Castagnetti per squalifica costringeranno Semplici a disegnare una formazione inedita, almeno per quanto riguarda la composizione del centrocampo. Senza Mora, Castagnetti e Schiattarella è possibile il debutto di Schiavon con Arini e Spighi. Lazzari e Beghetto sulle fasce. Dietro dovrebbero essere confermati Meret, Bonifazi, Vicari e Giani. In avanti molto probabile la fiducia al tandem Antenucci-Zigoni. Per ovviare alla penuria di centrocampisti è stato convocato anche il “Primavera” Shaka Mawuli.

PORTIERI: Branduani, Marchegiani, Meret.
DIFENSORI: Bonifazi, Cremonesi, Giani, Silvestri, Vicari.
CENTROCAMPISTI: Arini, Beghetto, Del Grosso, Ghiglione, Lazzari, Mawuli, Pontisso, Schiavon, Spighi.
ATTACCANTI: Antenucci, Cerri, Finotto, Zigoni.

INDISPONIBILI: Grassi, Mora, Picchi, Schiattarella.
SQUALIFICATI: Castagnetti (1), Gasparetto (1).
DIFFIDATI: Giani, Zigoni.

Probabile formazione (352): Meret; Bonifazi, Vicari, Giani; Lazzari, Spighi, Arini, Schiavon, Beghetto; Antenucci, Zigoni.

Il Bari non se la passa meglio, viste la assenze certe di Monachello, Ivan, Sabelli, Martinho, Cassani e dello squalificato Daprelà. Furlan e Moras sono stati inclusi nella lista dei convocati, ma sulle loro condizioni grava un punto interrogativo. Tonucci invece, per quanto malconcio, dovrebbe esserci. Due le possibili soluzioni: un 433 particolarmente offensivo o un più prudente 352. La seconda ipotesi sembra sempre più verosimile, con l’impiego di Brienza al fianco di bomber Maniero in attacco

Probabile formazione (352): Micai; Tonucci, Capradossi (Moras), Di Cesare; Scalera (Furlan), Romizi, Basha, Fedele, Valiani (Fedato); Brienza, Maniero.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0