Moduli speculari per SPAL e Cesena, occhio al rischio diffide: c’è anche Schiattarella in lista

La SPAL che accoglierà il Cesena dovrebbe somigliare molto a quella che una settimana fa ha pareggiato per 1-1 col Pisa. Il gruppo è quasi al completo, mancano solo Costantini e Pontisso. Torna il pericolo diffide, con tre elementi a rischio squalifica in vista della trasferta di Carpi.

SPAL – convocati e probabile formazione
PORTIERI: Marchegiani, Meret, Poluzzi.
DIFENSORI: Bonifazi, Cremonesi, Gasparetto, Giani, Silvestri, Vicari.
CENTROCAMPISTI: Arini, Castagnetti, Costa, Del Grosso, Ghiglione, Lazzari, Mora, Schiattarella, Schiavon.
ATTACCANTI: Antenucci, Finotto, Floccari, Zigoni.

INDISPONIBILI: Costantini, Pontisso.
SQUALIFICATI: nessuno.
DIFFIDATI: Lazzari, Schiattarella, Zigoni.

Probabile formazione (352): Meret; Bonifazi, Vicari, Cremonesi; Lazzari, Schiattarella, Castagnetti (Arini), Mora, Costa; Antenucci, Floccari.

QUI CESENA
I romagnoli non potranno contare su Balzano e Perticone in difesa per problemi fisici. Rientrerà invece Schiavone dopo quasi due mesi di assenza. Nel presentare la partita mister Camplone ha definito la SPAL “un rullo compressore” in casa, aggiungendo che “partite del genere si preparano da sole”. Tra le altre cose i bianconeri potranno contare su oltre mille tifosi al seguito.

Probabile formazione (352): Agazzi; Donkor, Capelli, Rigione; Garritano (Di Roberto), Kone, Schiavone, Crimi, Renzetti; Ciano, Cocco.

0