Antenucci-SPAL, trattativa confermata: si parla di allungamento del contratto fino al 2019

Il matrimonio tra la SPAL e Mirco Antenucci è destinato a durare ancora un po’. Non che la permanenza a Ferrara del bomber molisano sia mai stata in discussione, ma in quest’ultimo periodo più di qualche squadra in cadetteria (tra cui il Pescara appena retrocesso dalla serie A) ha voluto fare un sondaggio per capire eventuali margini di manovra. Che evidentemente non ci sono, visto che arrivano conferme concrete dei contatti tra l’agente del giocatore – Silvio Pagliari – e il dg spallino Vagnati per il rinnovo di contratto. Non si è ancora alle firme, ma la sensazione è che il percorso imboccato sia quello giusto. L’attuale accordo tra la SPAL e Antenucci ha scadenza 2018, ma si sta discutendo di un prolungamento al 2019 con relativo adeguamento dell’ingaggio per rinsaldare ulteriormente il rapporto. D’altra parte, al netto dei gol – tanti, 18 in 37 apparizioni – il bomber di Roccavivara ha spesso ribadito di aver trovato in Ferrara e nella SPAL un ambiente ideale per questa fase della sua carriera.

0