Rizzo, Floccari, Schiavon e Murano firmano i primi gol stagionali: battuto il Tamai 4-0

Le tre categorie di differenza si sono viste tutte nell’amichevole tra SPAL e Tamai: nella prima amichevole stagionale i biancazzurri si sono imposti per 4-0 sulla squadra friulana, giocando ovviamente con tutta la calma del mondo. Il primo gol stagionale porta la firma del nuovo arrivato Luca Rizzo e quello è bastato per chiudere il primo tempo, quello giocato con le prime linee, in vantaggio. Nella ripresa Semplici ha schierato tutti gli altri effettivi. Tra di loro un Floccari in grande spolvero, autore del secondo gol. A completare il tabellino ci hanno pensato Schiavon e Murano, l’attaccante prelevato dal Savona.

SPAL-Tamai 4-0

SPAL 1° tempo: Gomis; Oikonomou, Vicari, Felipe; Lazzari, Rizzo, Schiattarella, Mora, Costa;  Antenucci, Paloschi. All.: Semplici.

SPAL 2° tempo: Poluzzi (dal 24′ st Marchegiani); Boccafoglia, Gasparetto, Cremonesi; Schiavon, Arini, Bellemo, Di Pardo, Artioli; Floccari, Finotto (dal 31′ st Murano). All.: Semplici.

Tamai: Zonta; Cramaro, Poletto, Faloppa, Russian; Alcantara, Kryeziu, Giacomini, Bezzo; Montagner, Fiorenzo. A disp.: Andreatta, Cudicio, Roman, Nadal, Salvador, Maccan, Furlan, Battaino. All.: . Bisioli.

Reti: 29′ Rizzo, 50′ Floccari, 78′ Schiavon, 81′ Murano.

Arbitro: Gobbato della sez. Basso Friuli.

Azioni salienti 1° tempo

1′ Partiti! SPAL in campo con la muta blu, Tamai con la casacca rossa.
4′ Serpentina pericolosa di Lazzari sulla destra, il Tamai si rifugia in angolo. Sugli sviluppi Oikonomou di testa sfiora il gol: Zonta molto reattivo nella circostanza.
15′ Fase di studio della gara. Il Tamai ha sicuramente più gamba dei biancazzurri, appesantiti anche dall’allenamento mattutino. SPAL pericolosa per lo più su palle inattive.
18′ Tamai pericoloso in contropiede: Alcantara prova la rasoiata, Gomis respinge con i piedi.
22′ Schiattarella suggerisce in profondità Paloschi che arriva leggermente in ritardo sulla sfera consentendo a Zonta il recupero della sfera.
24′ Buona giocata di Paloschi che fa fuori due avversari in area. Al momento della conclusione la mira non è delle migliori e l’attaccante estense spedisce malamente a lato.
29′ GOL DELLA SPAL: Costa mette in mezzo, Rizzo con il piattone destro trova la ribattuta della difesa avversaria. La palla termina ancora sui piedi di Rizzo che fredda Zonta con una rasoiata.
35′ La SPAL quando spinge sull’acceleratore mette ovviamente in difficoltà gli avversari. Con il passare dei minuti migliora anche intensità e qualità della manovra ferrarese.
41′ Bezzo salta Oikonomou e viene atterrato da Vicari sulla tre quarti. Sugli sviluppi della punizione nulla di fatto.
45′ Rizzo, il migliore tra i biancazzurri, riceve da Antenucci in area e di prima prova a sorprendere Zonta: la palla esce di poco a lato del palo.
46′ Termina il primo tempo tra SPAL e Tamai. Ritmi piuttosto blandi, ma non potrebbe essere altrimenti. Squadre di nuovo in campo tra un quarto d’ora.

Azioni salienti 2° tempo

46′ Squadre di nuovo in campo. La SPAL cambia tutti gli undici del primo tempo.
50′ GOL DELLA SPAL! Finotto dalla sinistra pennella in mezzo per Floccari che firma il raddoppio da due passi di testa.
57′ Fase di stallo del match: la formazione di Semplici fatica ad imbastire trame offensive degne di nota, il Tamai ci prova ma non riesce a rendersi pericoloso dalle parti di Poluzzi.
65′ Rasoiata da fuori area di Floccari. La sfera esce di poco alla sinistra del palo difeso da Zonta.
67′ Azione insistita della SPAL che soprattutto sulla corsia di destra mette in mezzo dei traversoni interessanti.
70′ Botta di destro di Finotto da posizione centrale: Zonta rimane fermo e respinge come può.
73′ Punizione dal limite per la SPAL. Si incarica della battuta Floccari: conclusione potente e angolata, l’estremo difensore del Tamai smanaccia salvando i suoi.
78′ GOL DELLA SPAL. Schiavon guadagna palla in posizione defilata e fredda Andreatta con un destro preciso.
81′ GOL DELLA SPAL. Murano stoppa elegantemente al centro dell’area e calcia di potenza sul primo palo firmando il 4-0.
90′ Termina qui la prima uscita stagionale dei biancazzurri. La squadra è apparsa appesantita dai carichi di lavoro ma l’occasione è stata senza’altro utile per cominciare a mettere benzina nelle gambe.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0