Boom al primo giorno di vendita libera: fatti oltre 2600 abbonamenti, ci si avvia al sold-out

Quota novemila non è un miraggio. Lo dimostra il dato del primo giorno di vendita libera della campagna abbonamenti 2016-2017 della SPAL: 2.629 abbonamenti rilasciati su un totale di 4.600 disponibili. Non serve un ragioniere per realizzare che a questo ritmo il sold-out potrebbe arrivare già nella giornata di sabato, chiudendo così anticipatamente una campagna abbonamenti mai così chiacchierata.
Il dato è per forza di cose provvisorio, perché la vendita online continuerà anche nelle ore notturne, mentre biglietteria del Paolo Mazza e punti vendita VivaTicket ovviamente rispetteranno gli orari resi noti giovedì. La disponibilità di curva Ovest è terminata già nelle prime ore di venerdì. Chi non riuscirà ad accaparrarsi il prezioso abbonamento, dovrà armarsi di pazienza per la corsa al biglietto: la società ne metterà a disposizione 1.800 per ciascuna gara casalinga.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0