Verso Napoli: biglietti a disposizione dalle 11 di mercoledì. Settore ospiti a trenta euro

Napoli-SPAL, attesa – quasi – finita. Partirà mercoledì 14 febbraio alle 11 la prevendita dei tagliandi per assistere al match del San Paolo, in programma domenica 18 febbraio alle 15. Il circuito di riferimento è Listicket.

DOVE ACQUISTARE
I biglietti del settore ospiti inferiore, con capienza 1.100 posti (ingresso gate 26), saranno in vendita solo ed esclusivamente presso i punti vendita Listicket della rete “Calcio – Settore Ospiti”. A Ferrara i punti d’acquisto sono tre:

  • Tabaccheria Albieri Alessio, via Giusti 4 – Ferrara
  • Tabaccheria Rizzieri Guido, via Padova 7 – Ferrara
  • Landi Ruben, viale Krasnodar 31 – Ferrara

La vendita rimarrà aperta fino alle 19 di sabato 17 febbraio.

PREZZI
Intero: 29,50 euro (esclusi diritti di prevendita)

RESTRIZIONI
Per l’acquisto del tagliando e per l’ingresso allo stadio, sarà necessario esibire un documento d’identità. Per i biglietti del settore Ospiti è vietato il cambio utilizzatore. Il giorno della gara non saranno in vendita i tagliandi del settore ospiti

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0