Due biancazzurri per il primo stage di Di Biagio: Meret e Grassi convocati in Nazionale

Ci sono anche due giocatori della SPAL, seppure di proprietà di altre squadre, tra i giocatori convocati da Luigi Di Biagio in vista dello stage della Nazionale in programma tra lunedì 26 e mercoledì 28 febbraio: si tratta di Alex Meret e Alberto Grassi. Il primo raduno del 2018 vede “risparmiati” i giocatori delle squadre impegnate nel posticipo della settima giornata di ritorno del campionato di Serie A (Cagliari-Napoli) e dei quattro club che la prossima settimana scenderanno in campo per disputare le gare di ritorno della semifinale di Coppa Italia (Atalanta, Juventus, Lazio e Milan), ad eccezione del difensore atalantino Alessandro Bastoni grazie alla disponibilità del club bergamasco. Piccola curiosità: tra i convocati c’è anche l’ex spallino Kevin Bonifazi, malgrado non abbia ancora disputato un singolo minuto di gioco in campionato nel Torino.

Lo stage si aprirà lunedì a mezzogiorno con la conferenza stampa del ct Luigi Di Biagio, chiamato a guidare la Nazionale in occasione delle due amichevoli con l’Argentina e l’Inghilterra che si disputeranno rispettivamente il 23 marzo a Manchester e il 27 a Londra. Due le sedute di allenamento in programma lunedì e martedì pomeriggio, mentre mercoledì a mezzogiorno gli Azzurri affronteranno la Primavera della Fiorentina.

I CONVOCATI
Portieri: Simone Scuffet (Udinese), Alex Meret (SPAL);
Difensori: Alessandro Bastoni (Atalanta), Cristiano Biraghi (Fiorentina), Antonio Barreca (Torino), Davide Biraschi (Genoa), Kevin Bonifazi (Torino), Federico Ceccherini (Crotone), Gian Marco Ferrari (Sampdoria), Lorenzo Venuti (Benevento), Francesco Zampano (Udinese).
Centrocampisti: Daniele Baselli (Torino), Marco Benassi (Fiorentina), Danilo Cataldi (Benevento), Alberto Grassi (SPAL), Rolando Mandragora (Crotone), Lorenzo Pellegrini (Roma).
Attaccanti: Domenico Berardi (Sassuolo), Gianluca Caprari (Sampdoria), Federico Chiesa (Fiorentina), Federico Di Francesco (Bologna), Roberto Inglese (Chievo Verona), Andrea Pinamonti (Inter), Matteo Politano (Sassuolo).

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0