Il calendario della SPAL fino alla terzultima: la sfida con la Roma anticipata al sabato

Siamo alla volata finale: la Lega di Serie A ha anticipato il calendario con anticipi e posticipi fino alla 17^ di ritorno, lasciando in sospeso solo le ultime due giornate di campionato. Dopo il turno infrasettimanale col Chievo, la SPAL riceverà la Roma al “Paolo Mazza” di sabato pomeriggio, per un anticipo “disposto su indicazione dell’Osservatorio sulle Manifestazioni Sportive del Ministero dell’Interno e/o degli enti organizzatori per evitare la concomitanza con altri eventi cittadini caratterizzati da elevata partecipazione di pubblico“.
Attualmente non è dato a sapere quale sia l’evento in questione, visto che l’unico apparentemente rilevante in programma durante quel weekend è Vulandra, il festival degli aquiloni, che si svolgerà al parco Bassani, poco lontano dallo stadio.

30^ giornata: Genoa-SPAL, sabato 31 marzo ore 15
31^ giornata: SPAL-Atalanta, sabato 7 aprile ore 18
32^ giornata: Fiorentina-SPAL, domenica 15 aprile ore 12.30
33^ giornata: SPAL-Chievo, mercoledì 18 aprile ore 20.45
34^ giornata: SPAL-Roma, sabato 21 aprile ore 15
35^ giornata: Hellas Verona-SPAL, domenica 29 aprile ore 15
36^ giornata: SPAL-Benevento, domenica 6 maggio ore 15
37^ giornata: Torino-SPAL – da definire – (ip.: 13 maggio)
38^ giornata: SPAL-Sampdoria – da definire – (ip.: 20 maggio)

LINK: il comunicato completo

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0