La truppa biancazzurra si è radunata nel primo pomeriggio allo stadio ‘Paolo Mazza’ per il consueto allenamento in previsione della difficilissima trasferta di domenica prossima contro il Rimini. Giornata speciale, con l’intero staff della società e il parco giocatori alle prese con la canonica foto ufficiale di rito della stagione 2013/2014.
Due Spal in completo rosso, una con le casacche e l’altra senza, hanno dato vita a un incontro che ha visto scendere in campo tutti gli elementi della rosa, eccezion fatta per Falcier – rientrato momentaneamente a casa per risolvere i problemi fisici che lo hanno tenuto, sin qui, lontano dal campo – Pandiani, che comunque pare aver smaltito il fastidio all’adduttore e già da martedì prossimo potrebbe rientrare in gruppo, e Diego Vita per il quale invece il rientro non è ancora stato possibile quantificarlo, a causa della pubalgia.SPAL - MONZA 2_0096
Oltre agli aggregati Veronesi, Deretti, Tomanin e Buttini della selezione Berretti, le due Spal, dopo essersi radunate al centro del campo alle 14.44 precise, dopo cinque minuti di discorso di Gadda si sono così schierate: una formazione, diciamo così, più vicina all’undici titolare ha visto, nel consueto 532, disporsi con Menegatti in porta, una difesa composta da destra a sinistra da Rosseti, Silvestri, Cenerini, D’Orsi e Fantoni con Banzato, Capellupo e Braiati a metà campo e Cozzolino con Varricchio a fare tandem in attacco; gli avversari si sono disposti in campo con un 433 che ha visto De Marco in porta, Paloni, Buscaroli, Buttini e Panizzi sulla linea di difesa, Paro metodista alla vecchia maniera aiutato da Landi e Lazzari con Di Quinzio e Montorsi ai lati di Personè, unico terminale offensivo puro di giornata.
Al di là del risultato, assolutamente non significativo, Gadda ha provato svariate soluzioni mescolando a più riprese gli uomini a disposizione: la sensazione è che, rispetto a domenica scorsa, Di Quinzio possa giostrare nel ruolo sin qui ricoperto da Fantoni con l’inserimento di Braiati o Banzato a centrocampo e Cenerini pronto a sostituire lo squalificato Buscaroli al centro della difesa.



Leaderboard Derby 2019
leaderboard myes
Leaderboard Global