Si è giocato nel tardo pomeriggio di oggi il primo match della fase a gironi di Coppa Italia Lega Pro e valido per il raggruppamento A: oltre alla Cremonese, impegnate anche Pro Patria e il prossimo avversario della Spal in campionato, il Cuneo di Andrea Sottil.
Allo ‘Speroni’ di Busto Arsizio è finita 0-0: in campo tra i piemontesi per novanta minuti gli squalificati Marco Cristini e D’Alessandro; solo un tempo, invece, per i due attaccanti Catanese e Tempesti. Al ‘Mazza’, lo ricordiamo, torneranno sicuramente sia Catanese, sia Fanucchi dopo aver scontato le rispettive sanzioni disciplinari. Assenti, perché in odore di una maglia da titolare a Ferrara, i difensori Antonelli, Muc­ciante e Donida, i centrocampisti Palaz­zolo e Hamlili oltre gli attaccanti Corsetti e Torri. Solo panchina per il portiere titolare Anacoura.
Contro la Spal il Cuneo dovrebbe schierarsi con un 4312 che potremmo così ipotizzare: Anacoura in porta, Antonelli, Mucciante, A. Cristini e Donida in difesa da destra a sinistra; Palazzolo, Fanucchi e Hamlili in mezzo, Corsetti, Catanese e Torri in attacco.

IL TABELLINO.
PRO PATRIA – CUNEO 0-0

PRO PATRIA (4-3-1-2): Feola; Andreoni, Spanò, De Biasi, Mignanelli; Bruccini, Calzi, Gabbianelli (dal 9′ s.t. Casiraghi); Giannone (dal 37′ s.t. Siega); Moscati, Mella (dal 38′ p.t. Giorno). A disp.: Pasiani, Tonsi, Tono, Siega, Vernocchi. All.: A. Colombo.
CUNEO (4-3-3): Gagliardini; Carfora (dal 23′ s.t. Romano), Cristini, Quitadamo, Ruggeri; Maimone, Falasca (dal 25′ s.t. Bassi Borzani), D’Alessandro; Martini, Fanucchi, Catanese (dal 1′ s.t. Tempesti). A disp.: Anacoura, Caridi, Vailatti, Buttacavoli. All.: A. Sottil.

ARBITRO
: Mangialardi di Pistoia.
AMMONITI: Giannone (P), Falasca, Cristini, Bassi Borzani (C) per gioco scorretto. ESPULSI: al 35′ s.t. Casiraghi (P) per gioco pericoloso.
NOTE: serata fresca, cielo terso, terreno di gioco in buone condizioni. Ammoniti: Giannone (P), Falasca, Cristini, Bassi Borzani (C) per gioco scorretto. Espulso al 35′ Casiraghi (P) per gioco pericoloso. Angoli: 9-2. Recupero: pt 1′, st 3′.



Leaderboard Derby 2019